Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2015

Miró Meraviglie. Opera Grafica 1962-1976

Venerdì 31 Luglio alle 18:30 presso Villa Mussolini a Riccione, alla presenza del Prof. Vittorio Sgarbi, avrà luogo l’inaugurazione della mostra "Miró Meraviglie. Opera Grafica 1962-1976". La mostra, a cura di Michela Morelli, è allestita in due prestigiose sedi espositive, Villa Mussolini e Villa Franceschi, e presenta una selezione di 130 opere tra acqueforti e litografie di Joan Miró realizzate tra il 1962 ed il 1976 e rappresentative di sei importanti serie grafiche complete.
Miró Meraviglie. Opera Grafica 1962-1976 VILLA MUSSOLINI Riccione (RN) - dal 31 luglio al 18 ottobre 2015 Via Milano 31 (47036) info@riccioneinvilla.it www.riccioneinvilla.it/villamussolini.html

LILA. Il gioco della vita

"Lila. Il gioco della vita" è la mostra antologica che ripercorre l’attività artistica di Anna Maria Colucci / Ma Prem Samagra. Un omaggio che è anche l’esaltazione di quella creatività e vitalità - all’insegna della totale libertà - che ha caratterizzato il lavoro dell’artista, così come indica il termine stesso “līlā” che in sanscrito vuol dire ‘gioco divino’.
Nelle sale di Palazzo Caccia, sede del Museo Comunale di Sant’Oreste, cittadina dove Samagra ha vissuto a partire dal 2003, alternando viaggi e soggiorni a Goa e in altre località dell’India, sono esposti lavori storici del decennio ’60-’70 - tra questi La donna oggetto (1962), Krushiov (1962), Tavola apparecchiata per uno solo (1962), I politici (1963), Tappeto (1964), Le alienatine (1968), In forma/Ginnastica (1970), Il fumo (1963) - in cui la manipolazione fotografica rappresenta per l’autrice la presa di coscienza, e la sua dichiarata insofferenza, nei confronti di una società maschilista che oscurava il ruolo de…

EneganArt-Concorso Nazionale di Arte Attuale

Enegan, fornitore di luce e gas a livello nazionale ha dato il via ad un progetto ambizioso in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Firenze: EneganArt-Concorso Nazionale di Arte Attuale. Lo scopo è quello di sostenere il mondo dell'arte e di dare visibilità agli artisti emergenti.
Il tema di questa prima edizione è "FACES" e le opere presentate dovranno quindi riguardare il volto umano e le sue espressioni ed, attraverso queste, stimolare una riflessione sull'arte e sulla comunicazione in generale.
I linguaggi espressivi che gli artisti possono scegliere sono vari, poiché le categorie in cui è diviso il concorso sono 4: pittura, scultura, fotografia e videoarte.
Per presentare le opere c'è tempo fino al 30 settembre ed al termine di questo periodo la giuria di EneganArt decreterà i 24 finalisti che parteciperanno alla mostra collettiva organizzata da Enegan. Tra i finalisti saranno scelti i 4 vincitori che si aggiudicheranno un premio di 1.500 euro…

Andy Warhol: la rivoluzione è un'idea

Andy Warhol: la rivoluzione è un'idea, è il titolo della mostra organizzata dal Comune di Pinzolo Madonna di Campiglio in collaborazione con MV Eventi presso la Sala della Cultura Centro Rainalter, dal 26 luglio al 30 agosto 2015. L’evento presenta le opere dell’artista americano con l’obiettivo di avvicinare i visitatori al concetto di “rivoluzione globale” e rinnovamento stilistico, concetti che hanno modificato per sempre l’Arte e l’approccio al modo di realizzare le opere. Con Warhol è stato eliminato il concetto di élite: egli ha sdoganato le ricerche artistiche aprendole alla fruizione anche dei ceti popolari (pensando proprio ad una frase di Warhol “una Coca Cola è sempre una Coca Cola, lo sa Liz Taylor, lo sa il Presidente degli Sati Uniti, lo sa il barbone e lo sai anche tu”). 
Nato il 6 Agosto 1928 a Pittsburgh da immigrati cecoslovacchi, Andy Warhol ha fatto della provocazione e dell’ironia il suo modus operandi, creando una vera e propria filosofia, fatta di aforismi e…

Pablo Picasso. Inside Guernica

La mostra Pablo Picasso. Inside Guernica nasce con l’intento di ripercorrere la vicenda di una delle opere più celebri e significative in assoluto della storia dell’arte del XX secolo, alla ricerca del suo valore simbolico e della sua forza espressiva, che l’hanno resa un’icona universale della condanna della guerra.
Quando Picasso (Málaga 1881 – Mougins 1973) riceve nel gennaio del 1937 dal governo repubblicano spagnolo l’incarico di realizzare un’opera monumentale da collocare nel padiglione spagnolo per l’Esposizione Internazionale di Parigi, rimane per lungo tempo incerto sul soggetto da rappresentare. La svolta creativa si ha il 26 aprile dello stesso anno, quando l'artista apprende dai quotidiani la notizia del bombardamento di Guernica. Da quel momento si dedica con fervida passione alla realizzazione di un murale pittorico imponente intitolato proprio alla cittadina basca.
L’opera, una tela immensa, di ben 7 metri e 76 centimetri di base per 3 metri e 49 di altezza, esprime…

I deCarta di Luigi Manca alla Fondazione Palmieri di Lecce

"Sono sempre deCarta, ancora deCarta, solo deCarta, tutti deCarta i lavori che Luigi Manca presenta da Lunedi 20 luglio al 25 Agosto presso la Fondazione Palmieri in via Vico dei sotterranei, 21 a Lecce con questa sua nuova collezione appositamente realizzata per uno spazio che ancora risente di una sacralità perduta. 
Che la carta sia la materia gradita alla sua anima lo ha già ampiamente dimostrato, ma forse bisogna coglierne il perché! Perché??...... Manualità estro e creatività si armonizzano e si fondono nel colore, come in un mandale la perfezione viene interrotta da profonde ferite…. come se l’artista volesse vedere oltre quell’ordine alchemico, oltre quelle apparenze, il fuoco attraversa la superfice lasciando intravedere ciò che l’occhio altrimenti non potrebbe cogliere, dando vita a quell’elemento unico che è la sintesi di ogni cosa. La carta quindi per l’artista questa volta si dissocia dalla tradizione, va oltre i confini del già visto e così le forme si perdono e dis…

Alla ricerca di Edina Altara

Azione scenica per un solo spettatore (durata 6 min.). Progetto di Marco Nateri in collaborazione con Federica Crispini. Testo di Federico Spano. Musiche originali di Egidio Flamini.
Venerdì 17 e sabato 18 luglio 2015 presso la galleria “OFFICINA D’ARTE&TESSUTI” di Spoleto, a partire dalle ore 21, saranno complessivamente 24 gli spettatori che potranno assistere all’evento. Si tratta di una delle iniziative collaterali alla mostra “FIBER ART” allestita tra galleria e locale Museo del Tessuto e del Costume. E’ il terzo episodio “Alla ricerca di Edina Altara”, artista sarda nata a Sassari nel 1898 e morta a Lanusei nel 1983. Illustratrice, creatrice di moda, dal 1942, arrivata a Milano, divenne collaboratrice di Gio Ponti.
Fragili fogli - Un omaggio a Edina Altara OFFICINA D’ARTE E TESSUTI Spoleto (PG) - dal 17 al 18 luglio 2015 Via Plinio Il Giovane 6/8 (06049) + 39 333 37 63 011 info@officinadartetessuti.com www.officinadartetessuti.com

Soul Food - Mostra personale di fotografia di Kleoniki Vanos

Soul Food” mostra personale di fotografia di Kleoniki Vanos presso la Galleria d’Arte Contemporanea Statuto13, a Milano - dal 15 al 28 luglio 2015 - a cura di Massimiliano Bisazza.
Il ritorno dell’artista sudafricana, molto apprezzata sia all’estero sia in Italia per la sua fotografia astratta, combacia volutamente con l’avvento di EXPO 2015 a Milano e la tematica trattata è chiaramente connessa al cibo.
Essendo un personaggio profondamente spirituale e attento al mondo circostante decide, assieme al Curatore della mostra, di parlare però del “Cibo per l’Anima”; di raccontarci la sua prospettiva, la sua intima percezione artistica.
Kleoniki Vanos lo fa come sempre - partendo da se stessa in primis - con grande delicatezza e umanità attraverso immagini astratte che ci permettono di sondare il nostro mondo interiore con poesia, verità e profonda consapevolezza.
I suoi nuovi scatti dedicati a questo lungo progetto di un anno di lavoro - l'artista è stata molto ispirata anche dal libr…

Ritraendo alla Casa del Custode del Castello Scaligero-Gonzaghesco di Villimpenta (MN)

La “Casa del Custode” del Castello Scaligero-Gonzaghesco di Villimpenta (MN) ospita, dal 10 luglio al 27 settembre 2015, "Ritraendo", esposizione collettiva curata da Nicla Ferrari con opere di Marco Arduini, Nicoletta Bagatti, Fausto Beretti, Nadia Bordanzi, Ivan Cantoni, Myriam Cappelletti, Emanuela Cerutti, Cristina Davoli, Roberta Diazzi, Arnaldo Negri, Daria Palotti, Oscar Piovosi.

Promossa dal Comune di Villimpenta – Assessorato alla Cultura, la mostra è patrocinata dalla Provincia di Mantova, in collegamento con Sistema Museale Mantovano, Sistema Bibliotecario Grande Mantova, Sistema Po Matilde, Regge dei Gonzaga, Ecomuseo. In esposizione, quaranta opere di dodici artisti selezionati in ambito nazionale, alcuni più noti, altri emergenti, che si confrontano sul tema del ritratto nelle sue svariate accezioni, spaziando tra pittura, scultura ed installazione.
È evidente come, nella storia dell’arte, la raffigurazione del volto umano mostri un’alternanza di fasi che passano …

Officina Moscara - Giancarlo e Marcello Moscara

GIANCARLO E MARCELLO MOSCARA Officina Moscara Inaugurazione 7 luglio ore 12 Monastero Olivetani, viale San Nicola - Lecce orari: lunedì/venerdì 10-13 (ultimo ingresso 12.30) e 16-19 (ultimo ingresso 18.30)
Letizia Molfetta per Giancarlo Moscara - Nella lunga attività artistica, Giancarlo Moscara ha capitalizzato un suo personale e autentico linguaggio di forme e di tecniche, in una continua sperimentazione, giungendo a lavori di grande impatto visivo ed emotivo, come suffragato dalla sua fortuna critica.
Personalità poliedrica, è impegnato con competenza e abilità tecnica in ogni aspetto dell’arte. Grafico, designer, illustratore, scultore e pittore di originale creatività, ha dimostrato nel suo iter di passare abilmente dal tratto classico ad una pittura astratta, aprendo alle ricerche digitali.
Negli ultimi due anni Giancarlo Moscara, si è dedicato alla serie dei Personaggi, acrilici su tela, dove forte è il richiamo alla tradizione pittorica del passato, con una pittura tra l’astratt…

Il cammino delle Lase a BARATTI PAVILLON 2015

BARATTI PAVILLON 2015 è un programma culturale multidisciplinare che anima il Golfo di Baratti con interventi di arte contemporanea, mostre, rassegne cinematografiche di arte e architettura, conferenze
Eventi che si svolgono sotto le stelle, su sedute di paglia con vini locali e nella splendida cornice del Parco Archeologico. Il progetto si sviluppa nell’ottica della tutela e della valorizzazione delle opere, dall’ alto valore sperimentale, Casa Balena (1962) e Casa Esagono (1957), realizzate dall’ architetto Vittorio Giorgini (1926-2010), con approfondimenti didattici, visite guidate e installazioni in situ ad opera di grandi artisti contemporanei nazionali e internazionali.
Un paesaggio mozzafiato affacciato su uno dei golfi più belli d'Italia, tra testimonianze etrusche fin sulla battigia e architettura contemporanea nella macchia mediterranea, ospita un fitto programma culturale realizzato in collaborazione con uno tra i più interessanti centri di arte contemporanea come il C…