Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2014

E' Bellissima, l'alta moda italiana dal 1945-1968

La mostra Bellissima. L'Italia dell'alta moda 1945-1968 che si tiene al MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo) mette in scena la complessa immagine della moda italiana, in un racconto corale fatto di storie esemplari che hanno dato vita al successo del "made in Italy". In dialogo con gli abiti di Emilio Schuberth e delle Sorelle Fontana, di Germana Marucelli e Mila Schön, di Sarli e Simonetta, di Capucci e Gattinoni, di Fendi, Balestra, Biki, Galitzine, Pucci e Valentino, opere di artisti tra i quali Carla Accardi, Alberto Burri, Lucio Fontana. In mostra anche le creazioni di Bulgari con una selezione di pezzi unici di grande sperimentazione e innovazione.

Dalle creazioni spettacolari che hanno illuminato i grandi balli, all'eleganza trattenuta degli abiti da mezza sera; dal grafismo rigoroso del bianco e nero, all'esplosione cromatica degli anni sessanta; dalle invenzioni per le attrici della Hollywood sul Tevere, ai sofisticati esiti frutto de…

Un FRAGILE Artsiom Parchynski alla Nuvole Arte Contemporanea di Montesarchio.

Fra un paio di ore, a Montesarchio (BN), presso la galleria Nuvole Arte Contemporanea, verrà inaugurata la mostra personale del giovane artista di origine bielorussa, Artsiom Parchynski. La mostra, che è a cura di Domenico Maria Papa, potrà essere visitata fino al 30 dicembre c.a. "La ricerca di Artsiom Parchynski, giovane artista di origine bielorussa, si sviluppa intorno ad alcuni temi ricorrenti che originano da un’approfondita riflessione sulla fragilità della condizione umana.
È la sua una riflessione che nasce da esperienza vissuta in prima persona, di incontro tra culture e di scontro, nella nostra epoca, tra le grandi direttrici della storia. Le solidità dei sistemi politici e culturali ci hanno, infatti, rivelato un’insanabile fragilità, a stento mascherata dietro una crosta superficiale.
La crisi è il segno stesso della nostra esistenza. Crisi, infatti, nell’etimo greco indica la frattura, la rottura, appunto, di un sistema, ma è anche la separazione, il vaglio, ciò che…

Mira-Morsa, mostra personale di Serj alla Operativa Arte Contemporanea.

Operativa Arte Contemporanea presenta Mira-Morsa, primo progetto personale di Serj (Bergamo, 1985) per gli spazi della galleria.
Dopo la sua partecipazione alla collettiva Il Peso della Mia Luce, con cui la galleria ha inaugurato la sua attività espositiva, l’artista presenterà al pubblico una serie di installazioni che ruotano intorno all’idea di dispositivo-macchina, in grado di generare percorsi significanti.
A caratterizzare la mostra, in particolare, sono installazioni composte da lunghe barre di ferro o vetro che sfruttando il principio della morsa trattengono piccoli oggetti o anche, come nel caso dell’opera sonora, una cassa acustica; quest’ultima, emettendo un suono prima crescente poi decrescente, fa vibrare il materiale, generando particolari  sfumature di suono.
A parete, una lastra di vetro incisa e adagiata su un tessuto in pelle, mostra la mappa concettuale all’origine di tutte le installazioni: una serie di canali comunicanti tra loro, generano percorsi finiti ed infin…

Notizie dai Musei Civici del Comune di Forlì

Sabato 29 e domenica 30 novembre tante le occasioni per trascorrere ore piacevoli e interessanti nei musei di Forlì. 

Dopo il successo della scorsa estate, il Palazzo del Merenda riapre le porte sabato 29 novembre ad appassionati e curiosi per la visita guidata al cantiere di restauro dell'opera "La Crocefissione" (copia del Tintoretto). 
Domenica 30 novembre, ai Musei San Domenico, i visitatori della mostra " Eurovisioni", avranno l'opportunità di approfondire il tema delle Grandi Esposizioni con il professor Roberto Balzani nel corso della Conferenza prevista alle ore 11,00. 
E per i più piccoli, a Palazzo Romagnoli proseguono i laboratori, pensati per bambini in età scolare (5-10 anni), che permettono di sperimentare la creazione artistica, partendo dai dipinti e dalle incisioni di Giorgio Morandi: domenica 30 novembre alle ore 11,00 " Paesaggi di oggetti".  Al Museo Ornitologico infine saranno riproposti i laboratori su "natura e cultura…

La Forma e l'energia di Romano Mazzini negli spazi di freemocco’s house.

Quest'oggi, Martedì 25 novembre 2014 (festa della patrona di Deruta e dei ceramisti, Santa Caterina d’Alessandria), negli spazi di freemocco’s house (Via Vincoli, 18 – Deruta, PG) diretti da Attilio Quintili, sarà inaugurata la mostra personale di Romano Mazzini, artista imolese nato nel 1939 e scomparso nel 2013 a Perugia. 
Titolo dell’esposizione, curata da Emidio De Albentiis, con la collaborazione dello stesso Attilio Quintili, della consorte dell’artista, Signora Serena Mazzini, e di Andrea Baffoni, sarà "Romano Mazzini. Formaed energia". Mazzini, formatosi in Emilia-Romagna in un comparto tradizionalmente legato all’arte della ceramica, scelse fin da giovane di risedere a Deruta, in cui, per molto tempo, insegnò nel locale Istituto d’Arte, oggi Liceo Artistico. Se furono senz’altro importanti le relazioni con il centro umbro, anch’esso noto per una prestigiosa tradizione ceramica, Mazzini volle perseguire anche la sua vocazione di scultore, interessato, mediante l’…

Il Surrealismo. Ieri e oggi Storia, filosofia, politica - Arturo Schwarz

Quest'oggi, 24 Novembre 2014 , alle ore 18:30 presso il Teatro Franco Parenti (via Pier Lombardo 14, Milano) si terrà la presentazione del volume di Arturo Schwarz "Il Surrealismo. Ieri e oggi Storia, filosofia, politica" delle edizioni SKIRA. Con l’autore, ne parleranno Natalia Aspesi e Demetrio Paparoni.
Questo volume, frutto di oltre dieci anni del lavoro di Arturo Schwarz, si propone di presentare il Surrealismo non solo come movimento letterario e artistico, ma come filosofia di vita. Nel Libro Primo, l’autore, uno dei massimi esperti del movimento, ne documenta la permanenza, sottolineando quanto esso sia più attuale che mai. A ulteriore conferma, il Libro Secondo presenta un’esaustiva antologia dei testi pubblicati dai vari gruppi surrealisti tuttora attivi. Il Libro Terzo, su cd, raccoglie infine un repertorio ragionato dei principali periodici surrealisti e un regesto delle mostre collettive del movimento. Il volume si pone quindi come una vera pietra miliare ne…

The Sensitive Surface - Mostra personale di Ugo Mulas alla Galleria Lia Rumma

La Galleria Lia Rumma annuncia l’inizio della collaborazione con l’Archivio Ugo Mulas con una doppia personale di Ugo Mulas che si articolerà contemporaneamente nelle due sedi espositive della galleria, a Napoli in Via Vannella Gaetani 12 e a Milano in Via Stilicone 19. Curata da Tina Kukielski, curatrice newyorkese, la mostra - inaugurata sabato 22 novembre - presenta al pubblico la variegata ricerca artistica di Mulas, una delle figure più importanti della fotografia internazionale del secondo dopoguerra.
Al momento della sua prematura scomparsa nel 1973, Mulas è stato riconosciuto come uno dei maestri del ritratto, del reportage, della fotografia di moda e pubblicitaria, fotografando, durante uno dei periodi più dinamici della storia dell'arte, gli Anni ’60, artisti del calibro di Jasper Johns, Alexander Calder, Andy Warhol, Marcel Duchamp e innumerevoli esponenti dell’avanguardia italiana come Lucio Fontana.
Le mostre presso la Galleria Lia Rumma vogliono invece porre l’attenzi…

Neck of the woods : Nina Eaton espone al Centro Culturale di St Stephen’s

Nina Eaton, pittrice americana che vive e lavora a Roma da vent’anni, presenterà la sua ultima collezione martedì 25 novembre al Centro Culturale di St Stephen’s , in una mostra dal titolo "Neck of the woods".
Quest’esposizione fa seguito alla mostra precedente del 2010 ispirata ai temi architettonici. L’artista mostrerà le opere realizzate nel corso degli ultimi due anni, opere svolte a olio, tempera, e acquarello, che spaziano dal realismo all’astratto e captano l’atmosfera e la paesaggistica della Maremma, nella bassa Toscana. La mostra offre una vasta gamma di formati e dimensioni.

Nina Eaton - Neck of the woods ST. STEPHEN'S CULTURAL CENTER FOUNDATION Roma - dal 25 novembre al 14 dicembre 2014 Viale Aventino 17 (00153) +39 065750605 , +39 0657289530 (fax) ssccf@ststephens.rome.com www.culturalcenter.ststephens-rome.com

Pesaro Santa Cecilia Street - Un progetto fuori dal comune.

Un progetto fuori dal comune, teso a trasformare Pesaro in una vera e propria orchestra. 22 concerti in altrettanti luoghi segreti della città, per giungere anche in quegli spazi  dove la musica non è mai potuta entrare.
Sarà bello osservarne in silenzio la metamorfosi, e osservare il diverso approccio delle persone che diventano parte di uno spettacolo in luoghi all'’interno dei quali sono di solito fruitori di un servizio. Un piccolo miracolo possibile solo grazie all'’arte, alla poesia della musica.
22 concerti in giro per la città, ogni mezz'ora. Una maratona di pianoforte in piazza del Popolo aperta a professionisti e non.
Una banda che si esibisce e si sparpaglia in città. Possibilità per tutti di scendere in strada e suonare il proprio strumento un ritrovo finale con tutti i partecipanti al mercato delle erbe per una tapas e un brindisi a Santa Cecilia, Patrona della Musica e dei musicisti 
A questo link il programma degli eventi 
Info point in piazza del Popolo, sot…

Exordiri. Le Trame di Alberto Biasi alla MAAB Gallery di Milano da quest'oggi al 20 gennaio 2015

Si inaugura alla MAAB Gallery, nella sede di Via Nerino 3 a Milano, una mostra di Alberto Biasi interamente dedicata al ciclo delle Trame.
Alberto Biasi (Padova, 1937) è conosciuto a livello internazionale prevalentemente come protagonista dell’Arte Cinetica e Programmata, e più genericamente di tutto quel contesto di ricerca “al di là della pittura e della scultura” iniziato agli albori degli anni Sessanta. Questa mostra, apparentemente statica, mette in evidenza i suoi esordi e rivela la sua originale natura giocosa di ricercatore visivo che lo renderà uno dei protagonisti più poliedrici della storia dell’arte italiana del secondo dopoguerra. 
Per la maggior parte, le Trame sono opere in carta, molto rare perché eseguite per un breve periodo di tempo tra 1959 e il 1960, quando l’artista padovano, prima di fondare il Gruppo N, esponeva con Piero Manzoni, Enrico Castellani, Dadamaino e i milanesi che ruotavano attorno alla galleria Azimut
Trame è ovviamente il titolo ripetuto di ognu…

Two person show : Henry Codax e Martin Basher in mostra al Brand New Gallery di Milano.

Doppia personale degli artisti Henry Codax e Martin Basher presso Brand New Gallery dal 20 novembre al 23 dicembre 2014
L’arte, come luoghi in cui trovare, in potenza, la “peak experience” (o esperienza picco, descritta dallo psicologo Abraham Maslow come “momenti di massima felicità e soddisfazione”) e come luoghi in cui sperimentare il sublime.
Gli eleganti dipinti in mostra – simboliche combinazioni di colori disposti in strisce verticali, mescolati con scintillanti lampi di luce orizzontali o diagonali – possono evocare l’architettura della grande distribuzione; gli interni dei centri commerciali, i codici a barre dei prodotti e le grate di sicurezza. Allo stesso tempo, essi suggeriscono anche un’immobilità raffinata e profondità che possono, in una certa luce, evocare qualcosa di sublime.
I collage di Basher sono strettamente collegati ai dipinti; realizzati sui cartoni all’interno dei quali vengono spedite le tele. L’artista costruisce la loro superficie con scotch e altri materi…

I Mappamondi di Elisabeth Scherffig in mostra allo Studio Museo Francesco Messina di Milano

Fra un paio di ore lo Studio Museo Francesco Messina presenterà la mostra monografica di Elisabeth Scherffig "Mappamondi", curata da Sabino Maria Frassà & Andi Kacziba. La mostra è la quarta, frutto della collaborazione tra lo Studio Museo Francesco Messina (Comune di Milano), l'Associazione cramum e la Fondazione Giorgio Pardi. L’obiettivo comune è supportare l'arte e la cultura a Milano e in Italia.
Mappamondi mette in mostra le principali opere realizzate da Elisabeth Scherffig nel 2014. In tali lavori l'artista spinge l’analisi al di là dell’apparenza. L'artista mappa il suo mondo attraverso attente sovrapposizioni stratigrafiche, calchi in porcellana e strappi di seta, che restituiscono la complessità e completezza delle sue città (Milano e Dusseldorf), della strada che percorre ogni giorno, dei suoi pensieri.
"Mappamondi" completa il ciclo di mostre monografiche "Parva sed apta mihi - due donne e una scelta" dedicato a Eva Sørens…

Horror vacui. Chi ha paura dello spazio tra le righe? Stefano Cerioli ad Avantgarde, Tattoo Parlour & Artgallery.

Il nuovo progetto di , composto da carte, tele e un grande lavoro a parete, abiterà lo spazio di Avantgarde, Tattoo Parlour & Artgallery da martedì 25 novembre. Figure enigmatiche, uomini barbuti, animali dalla provenienza lontana, simboli ancestrali e misteriosi si muovono in uno spazio senza tempo, grazie al segno, alle texture e alla cifra stilistica peculiare dell’artista milanese.
Il nuovo progetto di Stefano Cerioli, "Horror vacui. Chi ha paura dello spazio tra le righe?" si concentra su un’idea portante: sulla paura dello spazio vuoto. Uno spazio che è un luogo metaforico: non solo quello della pagina bianca, ma quello delle nostre esistenze. Sempre tesa a riempire questi “momenti”, la maggior parte di noi teme il silenzio e il vuoto e a volte, nello sforzo di realizzare forzatamente un obiettivo, fallisce miseramente. Cerioli, che spesso utilizza per i suoi lavori pagine di vecchi libri, vuole mostrare come questa paura si annidi anche nei luoghi infinitamente pi…

Seconda edizione del premio internazionale Iside.

L'associazione culturale Xarte.com, con il patrocinio della Provincia di Benevento e del Comune di Pietrelcina, presenta la seconda edizione del premio internazionale Iside. Il premio - che quest'anno aveva come tematica il femminicidio - ha avuto un interesse sopra ogni previsione per gli artisti e per l'attenzione sociale dalla Sicilia alla Valtellina. Curatore Maurizio Caso Panza.
Artisti partecipanti : Berti Maruska,Bevilacqua Gianfranco, Bonessa Livia, Bruno Pierluigi, Cannizzaro Franca, Cardano Erika, Caso Panza Maurizio, Cassarà Savina, Casu Anna, CatalanoElena, Dulcinati Maria Grazia, Fisicaro Lorena, Fuiano Elisabetta, Ghiani Augusto, Giovannini Domenico, Goglia Mariano, Iannotti Giuliana, Iele Emilio, Leonardi Paola, Leone Livia, Lusso Tiziana, Maggio Anna, Magnotta Antonio, Mangano Christian, Mangini Cecilia, Marletta Agata, Mesisca Romeo, Morolli Mara, Mura Gisella, Necci Adriano, Nikolova Nikolinka, Nori Antonietta, Nori Ada, Pagano Luigi, Papa Elisabetta, Pel…

Ruth Helena Fischer alla Galleria d’Arte Contemporanea Wikiarte di Bologna.

"Quante sono le persone tanti sono i modi di approcciare il mondo. La mente artistica, più di ogni altre, esplora queste infinite possibilità di interpretazione. Wikiarte continua a studiare questa ricerca vivendo e facendoci vivere esperienze sempre nuove volte a scrutare il presente.
Ruth Helena Fischer ci offre figure stravolte dal colore, sagome cancellate dalla mano dell’artista che decide di liberare la materia, di darle valore assoluto. Quest’ultima diventa onnivora, irrequieta perchè sempre affamata, devastante. La tela non serve più per contenere l’esercizio astratto, ma diventa il “trampolino” per un salto nel reale del materiale immaginario. L’emozione che si prova davanti ai lavori di Fischer è dovuta a un timore dall’incontro con un qualcosa di irreale, estratto dal nostro mondo, che, però, ha la forza di invaderlo e colpirci con un’ onda viscerale. Allora ci accorgiamo che l’effetto subito davanti ai lavori dell’artista non è altro che lo stravolgimento effettivo di…

Oronzo Liuzzi e Rossana Bucci sono BI/positivo alla Galleria SPAZIOSEI di Monopoli.

Galleria SPAZIOSEI (Via S. Anna, 6 – Monopoli) inaugura la bi-personale di ORONZO LIUZZI e ROSSANA BUCCI, dal titolo "BI/positivo" a cura di Lucia ANELLI e Mina TARANTINO. L' inaugurazione si terrà sabato 29 novembre 2014 alle ore 19:00 . La mostra potrà essere visitata sino al 20 dicembre 2014
“Progressione e contaminazione fino ad una graduale e ben meditata dissolvenza. Il lavoro dell’artista coratino Oronzo Liuzzi, in sinergico accoppiamento creativo con l’allieva Rossana Bucci, appare quanto mai controcorrente e, per i più radicali, impenetrabile. Eppure, rispetto ad un solipsistico lavoro di contrazione sul sé, l’artista pugliese procede in coppia, concettualmente e pragmaticamente, a metà strada tra sperimentazione sociale e necessità salvifica.
Liuzzi procede nel suo lavoro oltre i limiti del collettivo apprezzamento, inneggiando all’estetica del dubbio, della confusione prolifica che conduce alle scissione e all’annientamento, prodromi di una risalita vigorosa. B…

L'evidenza invisibile : Donne di tutti i colori.

Due Artiste che propongono la loro visione della figura femminile. Belle le opere che si offrono, ma quello che lascia veramente abbagliati è la profondità del loro linguaggio.  Ogni tela è un racconto, una storia che, suscita emozioni impreviste. Basta lasciarsi andare e ci si accorge subito di una lettura facile e accattivante.



Anna Boschini :  "Ho scoperto che la vita è una colata di colori da stendere sulle pareti dell'anima che necessita di tinte scure per far risaltare quelle vivaci. Da allora ho trovato il coraggio di seguire il mio talento e mi sono sentita libera"

Paola Boschini : "La parola Arte fluttua nella mia mente, giunge nella mia anima, muove il mio pennello e cerca di rendere visibile ciò che a molti è invisibile. Tratteggia un mondo che ha visto prima dei miei occhi e delle mie mani e mi fa incontrare l'altra parte di me che non conoscevo"

Donne di tutti i colori. L'evidenza invisibile
Saman
Dal 11-12-2014 (inaugurazione alle 18:30)
Fino al…

I denti di Michelangelo raccontati da Marco Bussagli.

Il 13 novembre presso la sede de “La Feltrinelli” di via Vittorio Emanuele Orlando a Roma, Lauretta Colonnelli del “Corriere della Sera” e Sergio Guarino Direttore della Pinacoteca Capitolina, presentano alle ore 18 il libro di Marco Bussagli, I denti di Michelangelo, Medusa edizioni.
Di un autore celeberrimo come Michelangelo Buonarroti si dovrebbe ormai aver scritto di tutto e si dovrebbe conoscere tutto. Invece, lo studio di Marco Bussagli appena uscito per i tipi di Medusa, mette l’accento su un particolare che nessuno ha mai notato e che è sfuggito all’osservazione dei maggiori storici dell’arte di tutti i tempi, i quali per conseguenza, non ne hanno mai scritto, né nei secoli scorsi, né oggi, neanche dopo il lungo ciclo di restauri che ha interessato i suoi affreschi. Il grande artista, infatti, dipinge alcuni personaggi con un incisivo centrale nella chiostra dentaria superiore.
Si tratta di figure notissime, dalla splendida Sibilla Delfica, al Giona della Cappella Sistina, fin…

XVII Festival della Poesia di Trieste - presentazione del libro "Onda" di Fedele Boffoli.

Nell’ambito delle manifestazioni previste per il XVII Festival Internazionale della Poesia di Trieste, si terrà, mercoledì 3 dicembre alle ore 18.30,  presso la libreria IN DER TAT di via Diaz 22 a Trieste (http://www.indertat.eu/), la presentazione del libro di poesie e dipinti “Onda” (https://www.youtube.com/watch?v=Os6dZqbSa2I - Ed. Anforah 2014) dell’artista Fedele Boffoli; l’iniziativa sarà presentata con una conversazione e letture, a più voci, di Barbara e Marina Degrassi, Isabella Geronti, Mariagrazia Stepan e Gabriella Valera
Presenti anche in sala alcune delle opere pittoriche di Boffoli che hanno ispirato la creazione delle poesie (http://anforah.altervista.org/wave/wave.htm), la mostra sarà visibile fino al  17.12.12 in orario di apertura della libreria.
"Tutto ha origine dall’acqua, come le più antiche scritture sembrerebbero confermare, e, per quanto mi riguarda, non vi è fenomeno più interessante dell’onda, in cui, in un tempo circoscritto, si rappresenta un cicl…

ArtePiacenza 2014, fiera d'arte moderna e contemporanea .

Il 6-7-8 dicembre 2014, ritorna presso il quartiere fieristico PiacenzaExpo: ArtePiacenza 2014, mostra mercato dedicata all'arte contemporanea e moderna. 
Dopo il successo delle edizioni passate, che hanno riscosso grande soddisfazione da parte degli espositori, nonché il plauso del pubblico che ha potuto ammirare (e acquistare) opere di qualità, gli organizzatori annunciano la terza edizione di ArtePiacenza
L'appuntamento ha conferito a Piacenza, città dalle antiche tradizioni culturali e dalla forte vocazione per l'arte moderna, l'immagine di una città aperta anche all'arte contemporanea. 
Durante i giorni della manifestazione infatti, la città si anima di eventi, mostre e installazioni, strettamente connesse alla mostra mercato, che si svolge presso i padiglioni del quartiere fieristico PiacenzaExpo, dove gli appassionati d'arte e i collezionisti potranno trovare opere di assoluto valore, presentate da alcune fra le Gallerie d'arte italiane di maggiore…

La Madonna Esterházy di Raffaello, dal Museo delle Belle Arti di Budapest a Palazzo Marino di Milano.

Dal 3 dicembre 2014 all’11 gennaio 2015, nella Sala Alessi , la cinquecentesca sede del Comune di Milano, verrà ospitata la Madonna Esterházy di Raffaello, splendida opera del genio del Rinascimento proveniente dal Museo delle Belle Arti di Budapest (Szépművészeti Múzeum). Il Comune di Milano, quindi, rinnova anche quest’anno l’appuntamento con i capolavori d’arte per offrire alla città, durante le feste di Natale, un incontro speciale con la bellezza.
Promossa dal Comune di Milano, Intesa Sanpaolo e la Rinascente, l'iniziativa è realizzata da Palazzo Reale e dal Museo delle Belle Arti di Budapest in collaborazione con le Gallerie d’Italia di Piazza Scala, curata da Stefano Zuffi e organizzata con la collaborazione di Arthemisia Group.
Il dipinto, raffinatissimo e solare, raffigura la Madonna col Bambino e san Giovannino e segna esattamente la conclusione del fondamentale periodo trascorso da Raffaello a Firenze, prima di essere chiamato a Roma da Papa Giulio II. La composizione d…

Forlì Arte Contemporanea : Diciottesima edizione.

Nei padiglioni della Fiera di Forlì, Venerdì 7 novembre si aprirà la 18ma edizione di FORLÌ ARTE CONTEMPORANEA come sempre ricca di novità e di importanti nuove autorevoli partecipazioni.
FORLÌ ARTE CONTEMPORANEA è una mostra-mercato dove trovare un’ampia panoramica di Gallerie d’arte, molte delle quali ormai fidelizzate grazie ad un rapporto di stima e proficua collaborazione.
Offrendo un'importante vetrina sia per le firme di prestigio sia per le emergenti, FORLÌ ARTE CONTEMPORANEA presenterà uno spaccato sul mondo delle arti figurative, un appuntamento imperdibile per gli addetti ai lavori, un momento di crescita per gli appassionati e una grande occasione di acquisto.
FORLÌ ARTE CONTEMPORANEA è: • Un importante momento discambio e confronto tra galleristi e pubblico. • Un appuntamento per i collezionisti alla ricerca dell’opera su cui fare investimento. • Un’occasione per esperti del settore alla ricerca di nuovi talenti. • Una manifestazione che rivolge un’attenzione speciale …

Il Gesto e La Materia / Creative Energy Inside alla Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea CentroArteModerna di Pisa.

Sabato 8 Novembre 2014 alle ore 17,30 si inaugura presso gli spazi espositivi della Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea CentroArteModerna di Pisa, a cura di Massimiliano Sbrana, sul Lungarno Mediceo al n.26, la mostra "Creative Energy / Il Gesto e La Materia" in cui un gruppo di noti ed apprezzati artisti (Antar, Maria Grazia Bambi, Emanuele Bellini, Mimmo Corrado, Fabio Mordeglia, Giovanni Galiardi, Alessandro Lonzardi, Matteo Mannucci, Fiorella Manzini, Franco Matrisciano, Miranda Menicucci Ascani Mei, Luci Nikolin, Rino Pagni, Gisella Pasquali, Aliz Polgar, Gabriele Poli, Renzo Sbolci, e Mario Schifano) si confronterà sul tela dell'arte informale.
L'Informale si poneva e si pone in forte polemica con tutto ciò che, in qualche modo, può essere riconducibile ad una forma, sia essa figurativa o anche puramente astratta. L'Informale, dunque, nega in modo esplicito ogni forma e con essa la conoscenza razionale che ne deriva.
Le due componenti fondamentali d…

About V. (Creative life) di Valentina Daveri a Vineria al 10 di Arezzo.

Quest'oggi, dalle ore 18.30 , presso Vineria al 10 in p.zza San Giusto ad Arezzo inaugura la mostra About V. (Creative life) di Valentina Daveri, personale fotografica a cura di Tiziana Tommei.
Dieci opere di still life e food photography stampate su carta cotone di formato 20x20 montate su cornice. Dieci scatole bianche, di formato rigorosamente quadrato, in cui frammenti di composizioni e oggetti sono rappresentati con rigore e poesia. Non c’è un racconto, ma la volontà di astrarre elementi semplici e banali dalla quotidianità per renderli protagonisti di una rappresentazione. Quello che colpisce è la sintesi e allo stesso tempo l’impatto visivo che un oggetto qualunque può assumere se inquadrato e restituito secondo uno schema formale precostruito e modellato, di volta in volta, sul soggetto. La fotografa gioca con ciò che sceglie di fotografare, creando dei dialoghi tra ‘cose comuni’ che assumono così sostanza e struttura. Il bianco prevale e tutto è come sospeso in una dimensi…

L'ex Regia Manifattura Tabacchi di Torino ospita il più importante appuntamento dedicato alla fotografia e all'arte : Photissima Art Fair&Festival 2014

Dal 5 al 9 novembre Torino diviene centro internazionale della fotografia: gallerie specializzate da tutto il mondo andranno ad animare lo spazio fieristico, offrendo anche imperdibili portfolio reviews tenute dagli stessi galleristi, da critici e curatori di alto livello.
Ricco ed articolato il programma del Festival, che si svolge negli ambienti postindustriali della Manifattura: inaspettata e acclamata la partecipazione della Lucie Foundation di Los Angeles con 45 fotografie premiate dall'International Photography Award e curate da David Clarke, Head of Photography Emeritus della Tate; esposizione delle fotografie di Karoliina Paappa, artista premiata dal Backlight Photo Festival di Tampere che sarà ospite a Photissima insieme alla direttrice del festival finlandese, Tuula Alajoki. Progetti dell'Accademia di Belle Arti di Brera, della GAM di Genova Nervi, installazioni che - partendo dalla fotografia storica - si trasformano in vere e proprie esperienze esistenziali sono so…

Di argilla primordiale è la mostra di Lucia Gutierrez al Circolo degli Artisti di Albissola Marina.

Sabato 8 novembre alle ore 16,30 presso il Circolo degli Artisti di Albissola Marina si terrà l'inaugurazione della mostra personale dell'artista Lucia Gutierrez "Di argilla primordiale" a cura di Carlo Sipsz e Alberto Toby . In esposizione fino al 22 novembre.
Nata a Buenos Aires, LUCIA GUTIERREZ, ha conseguito la laurea e l'’abilitazione all'’insegnamento di scultura e ceramica nella Scuola Nazionale di Ceramica e Belle Arti di Buenos Aires. Realizza mostre personali a Buenos Aires e Milano. Partecipa a numerose esposizioni nell'’ambito nazionale e internazionale a Buenos Aires, Rio de Janeiro (Museo di Arte Moderna), Belgio (Ostenda), ex-Cecoslovacchia, Messico, Francia (Vallauris). Medaglia d'’Argento per l'’Esposizione Internazionale della Ceramica, Praga (Repubblica Ceca). Invitata a inviare due opere per il Museo della Ceramica di Ginevra. Nel 1973 si trasferisce in Italia dove vive e lavora ad Albisola S.re e a Milano, fino al 1983. Partec…

Cartoline dalla Crisi di Jean-paul Charles allo Spazio Inaugurale di Paola Bisio.

Nello Spazio Inaugurale di Paola Bisio la mostra  "Cartoline dalla Crisi", baci & abbracci dall'auto-esilio vacante di Jean-paul Charles, a cura di Ivan Fassio. In mostra, le "Cinque Fasi" di Pintapiuma, le soluzioni radicali di Agnese Gem TS, il dittico "Mistero della Genesi" di Tiziana Inversi, una "Tentazione Matrimoniale" di Davide Bonaiti.
Jean-Paul Charles - Cartoline dalla Crisi
SPAZIO INAUGURALE - STUDIO DI PAOLA BISIO
Torino - dal 2 al 5 novembre 2014
Via Principe Tommaso 22g (10125)
+39 , +39 (fax), +39

So the echo. A night with Brandon Boyd

So The Echo è il terzo libro di Boyd, dopo White Fluffy Clouds: Found Inspiration Moving Forward e From the Murks of the Sultry Abyss. Boyd ha presentato questo suo nuovo lavoro che include un mix del suo mondo artistico e musicale: fotografie scattate alla band o ad altre persone vicine a Boyd, disegni, poesie, testi e molto altro, che mostrano l’evoluzione di questo eclettico artista contemporaneo.
Oltre a questo, una piccola mostra che includerà stampe originali tratte dal libro aperta negli spazi della galleria fino al 2 novembre.
Dopo la presentazione e sessione di Q/A condotta dalla giornalista e scrittrice Laura Gramuglia, Boyd sarà disponibile per firmare le copie del libro. Per i dettagli sullo svolgimento della serata: www.onoarte.com o la nostra pagina FB, https://www.facebook.com/pages/ONO-Arte-Contemporanea/121708374577647?ref=ts&fref=ts oppure scrivere a beatrice@onoarte.com.
La mostra è curata da Jen Di Sisto (ArtDuet) e presentata da Ono Arte Contemporanea e Lea Fi…