Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2013

Mostra personale di Alberto Allamprese a Toma e Tomi

"Toma & Tomi" di Carpi (Via Carducci, 19/A) ospita, dal 1 al 30 novembre 2013, la personale del fotografo Alberto Allamprese. In mostra, una selezione di fotografie di viaggio, scattate a Santorini e in diversi luoghi geografici. L'esposizione si articola in due sezioni: la prima con sei fotografie a colori di grande formato, realizzate a Santorini con una tecnica che l'autore definisce "ingenua" in quanto basata sull'utilizzo, in fase di ripresa, di una macchina fotografica giocattolo, che restituisce immagini lievemente sfocate con colori saturi; la seconda con venti fotografie di piccolo formato, scattate in luoghi diversi, ma accomunati dallo stile "invecchiato", ottenuto con la tecnica digitale. Alberto Allamprese nasce nel 1959 a Modena, vive e lavora a Carpi (MO). Medico di professione, si dedica da anni alla fotografia di strada, per "restituire all'osservatore, nello spazio di un breve sguardo, una piccola storia di vita&q…

Una mostra Nel Nome della Madre

Dodici artisti - Evita Andujar, Ilaria Berlingeri, Elena Boccoli, Massimo Cappellani, Marco Florio, Rosy Losito, Monica Melani, Julio Ojea, Emiliano Yuri Paolini, Roberto Pavoni, Marco Pietrosanti e Beppo Zuccheri - si confrontano col pianeta donna, in una mostra, "Nel Nome della Madre" a cura di Lucia Lo Cascio, che si terrà presso  "Il Mitreo" di Roma dal 2 al 10 novembre 2013. Ad aprire la manifestazione lo storico e critico d’arte, prof. Claudio Strinati. A presentare gli artisti, la critica prof.ssa Livia Turco Olivieri. Il vernissage avverrà il 2 novembre 2013 alle ore 17,30 Nel Nome della Madre
IL MITREO
Roma - dal 2 al 10 novembre 2013
Via Marino Mazzacurati 61 (00148)
+39 3939593773 , +39 0665678224
info@mitreoiside.comwww.mitreoiside.com perasherart@hotmail.it

Italo Mazzei esponeThreads a ArteGioia107

"Nelle opere di Italo Mazzei la razionalità e la sensitività non si contrappongono in modo distruttivo annullandosi  a vicenda  ma collaborano ad una perfetta dualità che contribuisce alla buona riuscita di un’opera d’arte. Italo Mazzei riesce, attraverso una scelta attenta di campiture, linee e superfici, ad ottenere risultati di mirabile equilibrio. La scelta oculata di rapporti cromatici, l’empatia fra spazi esterni ed interni, l’addensarsi verso il centro dei poligoni ed il loro progressivo rimpicciolimento, creano una sorta di effetto prospettico che va oltre la semplice stesura dei colori all’interno delle campiture. I colori, dosati con grande intuito ed accostati in modo contrastante, con lievi variazioni, creano una sorta di eco che rimbalza sulle varie superfici sviluppando ritmi a volte spezzati, a volte consonanti, in un richiamo empatico. Lo stesso uso della tecnica mista (smalto-olio-filo di rame) conferisce ai dipinti una continua contrapposizione fra superfici def…

BorderBody - Mixing Cities

International ArtExpo sta selezionando video / corto interessanti, fotografie, installazioni e spettacoli per una partecipazione a "BorderBody - Mixing Cities" festival internazionale che si terrà presso Palazzo Barone Ferrara, prestigiosa struttura in Bari (Italia), dal 28 novembre  al 06 dicembre  2013. "BorderBody - Mixing Cities" l'esposizione sarà il primo di 3 eventi che si terranno in Palazzo Barone Ferrara durante la fine di 2013 e l'inizio di 2014. Il ciclo di esposizioni di "BorderBody" consisterà di "Mixing Cities", "Mescolando le Identità" e "Mescolando le esposizioni Future." "Mixing Cities" trattano con cambi urbani e moderni e la loro influenza su cittadini, sull'ibridazione tra le identità e setting urbani nella durata contemporanea. La selezione di opere è basata sul concetto principale della fluidità, faccia segno a, cambiando reti e trasformazioni di città. Persone, sfondi, società il…

Recupero. Artwo: dentro e fuori le mura

Triennale Design Museum presenta Recupero, a cura di Valia Barriello, una selezione di progetti che racconta l’esperienza dell’associazione Artwo, impegnata nella realizzazione di oggetti in edizione limitata ideati da artisti e designer contemporanei e realizzati dai detenuti della Casa Circondariale di Rebibbia - Nuovo Complesso a Roma.
Gli artisti e designer coinvolti sono stati invitati a lavorare sul tema del recupero funzionale di oggetti d’uso comune dismessi e di prodotti semilavorati. Fondata nel 2005 a Roma, Artwo ha avviato un percorso formativo e successivamente di realizzazione dei suoi prodotti con i detenuti della Casa Circondariale di Rebibbia - Nuovo Complesso a Roma. Al suo interno Artwo ha organizzato un laboratorio con gli strumenti necessari alla produzione degli oggetti e ha predisposto un periodo di formazione per i detenuti che hanno occasione di incontrare gli artisti e i designer coinvolti.
In mostra progetti di Massimiliano Adami, Ivan Barlafante, Stefano Cant…

Amazzonia Se tu fossi Indio

Da questa sera nelle sale del Museo Tattile Statale Omero, presso la Mole Vanvitelliana di Ancona, sarà ospitata la mostra "Amazzonia Se tu fossi Indio". Una mostra antropologica e multisensoriale ideata per immergersi nella vita quotidiana dei popoli della foresta amazzonica attraverso suoni, immagini, oggetti e impressioni tattili. Il percorso, curato da Leandra Gatto, esporrà i materiali originali dalle collezione privata del dottor Aldo Lo Curto, che da molti anni opera in Amazzonia come medico volontario itinerante. L'inaugurazione è prevista per sabato 26 ottobre alle ore 17,30. Interverranno il Presidente del Museo Tattile Statale Omero, Aldo Grassini, la curatrice della mostra, Leandra Gatto, il Presidente della ONLUS Time for Peace Marche, Sandro Cittadini e il direttore del Museu do Indio (Rio de Janeiro - Brasile) in videoconferenza. Seguirà il laboratorio per bambini e famiglie "Se tu fossi indio". La mostra, promossa dal Museo Tattile Statale Omer…

TasteArt nella Cantina Comunale di La Morra

Arte e gusto, un momento d’incontro tra vini di alta qualità, orgoglio del nostro territorio, e l’arte di quattro artisti provenienti dal grande laboratorio creativo che si chiama Torino. Come ogni buon vino ha un' anima che sprigiona profumi e sapori, allo stesso modo i lavori di Guido Massucco, Osvaldo Moi, Jins (Paolo Gillone) e GioGia (Giovanna Giachetti) esprimono quattro sensibilità ed espressioni che ben si sposano con le peculiarità dei vini che si possono degustare presso la Cantina Comunale di La Morra. TasteArt
CANTINA COMUNALE
La Morra (CN) - dal 28 ottobre all'otto novembre 2013
Via Carlo Alberto 2 (12064)
+39 0173509204
info@cantinalamorra.comwww.cantinalamorra.com

A Reggio Emilia prende avvìo Immagina, fiera d'arte moderna e contemporanea.

Al via la quindicesima edizione di "Immagina", fiera d'arte moderna e contemporanea. Promossa da Romagna Fiere, la manifestaizone si terrà dal 25 al 28 ottobre 2013 presso il quartiere fieristico di Reggio Emilia. Inaugurazione: venerdì 25 ottobre, alle pre 17.00, alla presenza di Vittorio Sgarbi. Momento di scambio e di confronto tra galleristi e pubblico, la fiera presenta sia firme di prestigio che artisti emergenti, per fornire uno spaccato della situazione artistica contemporanea. Tra gli eventi collaterali: "Tino Stefanoni. Metafisica del quotidiano", a cura di Valerio Dehò in collaborazione con Amanda Gori Arte e  "Mario Bertozzi. Il segno e la forma. Disegni e sculture". Novità dell'edizione 2013, "Restart Show", a cura di Diego Santamaria. Un'area dedicata esclusivamente allo sviluppo di un format che prevede la sola partecipazione di mostre personali - con particolare riferimento ai giovani artisti (under 45) o ad artisti c…

La meglio Gioventù a Torre Annunziata

La stagione espositiva dello Spazio Zero11, per il ciclo "Contatto sociale", inizia con un evento dedicato ad un gruppo di ex studenti (Gaetano Acunzo, Omar Cacace, Nunzio Cirillo, Marco Matrone, Nunzio Montuori, Mario Paolucci, Valerio Sarnataro, Pasquale Sorrentino e Ciro Zeno) dell'Istituto d'arte G. de Chirico di Torre Annunziata . La mostra, curata da Franco Cipriano, Felicio Izzo e Carlo Mosca, con la collaborazione di Raffella Barbato, presenta materiali grafici, fotografie, disegni, video, oggetti, che compongono lo scenario di un cammino in corso aperto a inedite evoluzioni.
In questa esposizione si vogliono indicare alcune giovani presenze che hanno avuto la loro iniziale formazione nei corsi dell’Istituto d’arte di Torre Annunziata e che hanno poi trovato, in continuità o differente sviluppo con gli studi medi artistici, un riscontro di indubbia qualità professionale nel mondo delle arti visive applicate, delle pratiche progettuali e di discipline dello spe…

Essere o non Essere. Con gli altri. La Rete Sociale a regola d’Arte.

Il Premio Terna 05 è ad accesso libero e gratuito per tutti gli artisti italiani e non che operano in Italia e che abbiano compiuto i 18 anni d’età. Premio Terna dedica l’edizione speciale 2013 alla relazione tra l’uomo e la solidarietà per restituire valore ed energia alla comunità, attraverso forme concrete di sostegno. Prestando attenzione al nostro tempo e al futuro, Terna chiama gli artisti a riflettere sul tema “Essere o non Essere. Con gli Altri. La Rete Sociale a regola d’Arte”, sulla necessità di una rinnovata attenzione e vicinanza all’altro, valorizzando i momenti dell’incontro e della condivisione: approcci possibili e responsabilità collettive nella società di oggi, tra prossimità e distanze. Un modo per invitare gli artisti anche a rielaborare senso e statuto dell’Io, di quella spinta autoriferita che è condizione necessaria, ma non sufficiente dell’azione artistica.

È possibile iscriversi fino a giovedì 14 novembre 2013. www.premioterna.com

Se 3.533.510 euro per un "sacco" vi sembran pochi...

Mariolina Bassetti, Chairman di Christie's Italia e Direttore dell'Italian Sale, al termine della tredicesima edizione dell'Italian Sale di Christie's ha dichiarato ad Adnkronos che "Questa edizione ha raggiunto un totale di 31,6 milioni di euro polverizzando il precedente record. Nel corso degli anni l'arte italiana moderna e contemporanea ha saputo attrarre un'audience sempre più internazionale, crescendo in modo sano e graduale. Tale evoluzione è stata dimostrata stasera dai record raggiunti, tra cui spicca quello di Pascali: un artista che ha prodotto solo 120 opere la cui qualità è stata più volte premiata nelle Italian Sale di Christie's.  Il 'Sacco' di Burri, capolavoro assoluto del '900 italiano, ha giustamente suscitato grande interesse in vista della retrospettiva che il Guggenheim di New York dedicherà all'artista nel 2015". E infatti nel corso dell'asta "Italian Sale" di Christie's a Londra, tenutosi ie…

Saper organizzare una mostra fotografica

Sono aperte fino al 30 novembre le iscrizioni al nuovo corso per curatori di Fondazione Fotografia Modena. Ideato per offrire a giovani curatori la possibilità di operare nell'ambito della fotografia e dell'immagine contemporanea, il corso è strutturato in cinque moduli, condensati in una settimana al mese da gennaio a maggio, ciascuno dedicato all'approfondimento di un aspetto specifico: dall'ideazione di una mostra alla comunicazione e al fundraising, dagli allestimenti alle produzioni editoriali e alla conservazione delle opere. Non solo lezioni: l'offerta dedicata ai partecipanti si estende anche ad altre opportunità di crescita formativa e professionale. Gli iscritti potranno partecipare a viaggi studio in Italia o all'estero, seguire seminari tenuti da critici e curatori italiani e internazionali, e essere coinvolti attivamente nelle molteplici iniziative della Fondazione. A disposizione anche uno spazio espositivo per l'organizzazione di mostre, l…

Maria Luz Seghezzo e Axel Jaroslavsky a Studio DR

Bipersonale degli artisti Maria Luz Seghezzo e Axel Jaroslavsky, a cura di Giorgio Di Roberto, presso Studio DR dal 15 al 29 ottobre 2013 Maria Luz Seghezzo, incaricata d’illustrare il libro "Il teatro delle marionette" di H. Von Kleist (1810), mette insieme una serie di tavole (carte acquerellate) cercando di centrare il carattere dello scrittore tedesco, romanziere e poeta (1771-1811) suicidatosi dopo aver dettato il suo epitaffio: "ora, immortalità, tu m’appartieni!". M. Luz. Seghezzo da sempre legata alla pittura metafisica aveva trovato in Borges una fonte d’ispirazione e adesso sposta l’attenzione sulle complessità e contradizioni di Kleist. Il libro illustrato dalla Seghezzo è stato presentato dall’ Istituto Cervantes di Buenos Aires alla Fiera del libro d’artista al MOMA di New York. Axel Jaroslavsky, russo di nascita, fotografo di professione, sviluppa la sua passione per i montaggi fotografici: paesaggi inventati, quasi lunari, nei quali il colore, le sovr…

Gli itinerari nell'astrazione di Piero Cattaneo

Fino al 10 novembre 2013 la GAMeC - Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo - ospita una sezione della mostra "Piero Cattaneo. La costruzione della forma. Itinerari di ricerca tra disegno, pittura e scultura", evento espositivo promosso dall’Associazione dedicata allo scultore che coinvolge tutta la città di Bergamo nel decennale della sua scomparsa (oltre alla GAMeC, le altre sedi interessate dalla imponente esposizione sono il Palazzo della Ragione, il Palazzo della Provincia, la Fondazione Adriano Bernareggi e la Scuola dell’Accademia Carrara di Belle Arti).
La mostra ripercorre le tappe principali del lavoro dell’artista per far emergere i tratti che lo hanno reso, insieme alla sue opere, uno dei più significativi esponenti della storia artistica di Bergamo e protagonista della scultura lombarda e nazionale della seconda metà del XX secolo.

Le opere di Cattaneo testimoniano una ricerca formale tra le più peculiari della seconda metà del Novecento: partito da tr…

3 X Mad al Circolo Fenalc Il Pomarancio di Sermoneta

"La collettiva “3xMad” al Circolo Fenalc Il Pomarancio di Sermoneta presenta tre giovani artiste che si confrontano sui temi dell’arte digitale, l’illustrazione, la fotografia e la pittura: Eleonora D’Erme, Alessandra Iannarelli e Fanny Raponi propongono una serie di opere realizzate su tela ma anche su supporti plastici moderni; le loro opere, quadri e stampe digitali, accompagnano il visitatore in un mondo ai confini della realtà con immagini che trascendono il fumetto e rasentano la decorazione, composizioni fotografiche, tele lacerate: Eleonora racconta e testimonia con ironia e perizia digitale un “universo femminile” che spazia tra emozioni ed illusioni, tra esperienze e visioni, tra stereotipi e “macchiette”; Alessandra invece penetra la pelle con il suo scanner immaginario, riproduce e ridisegna fasce muscolari con precisione anatomica e sviluppa delle texture con elementi geometrici e di fantasia quasi a tatuare l’intera superficie di lavoro; infine Fanny spazia tra una…

Omaggio a Fabio Mauri al Museo d'Arte Contemporanea di Lissone

Considerato fra le personalità più interessanti dell’arte italiana del secondo dopoguerra, Fabio Mauri (nato a Roma il 1 aprile 1926 e scomparso nella sua città natale il 19 maggio 2009) è fra i protagonisti del Padiglione Italia alla 55 Biennale Internazionale d’Arte di Venezia con l’opera "Ideologia e Natura". La performance fu presentata per la prima volta nel 1973, alla Galleria Duemila di Bologna e, a quarant’anni di distanza, continua ad avere un’estrema forza comunicativa, riuscendo a coinvolgere profondamente l’osservatore grazie ai suoi innumerevoli livelli di lettura. Il percorso mentale compiuto da Fabio Mauri nella sua lunga carriera artistica è complesso e stratificato, non circoscrivibile nell’ambito delle arti visive e dell’estetica, ma più affine a una ricerca filosofica volta a indagare la presenza dell’uomo nel mondo e il suo rapporto con le vicende storiche. Proprio per la complessità che la caratterizza, la ricerca di Mauri è oggetto di continui studi. «C…

I RI-SCATTI di Antonio Freiles a Palazzo Manganelli

In equilibrio tra nitore cromatico e sapienza compositiva, le opere fotografiche dal titoloRI-SCATTI attraversano più di un secolo di sperimentazioni e riflessioni teoriche sul collage e sull’assemblage per pervenire con secca sobrietà allo sguardo dello spettatore dei nostri tempi, immerso nel vortice di stimolazioni reali e virtuali, sinestetiche e multimediali che ha saturato il mondo dell’arte. I ‘ri-scatti’ attingono ad una meditata selezione di ritagli di giornali, fotografie, stralci di riviste e di quotidiani che, decontestualizzati e desemantizzati, vengono messi tra di loro in cortocircuito. Il risultato finale, al di là delle implicazioni legate all’interazione delle tecniche espressive, consiste in una potente incisività, nel potenziamento del particolare ‘riscattato’ in un’ottica altra, nella costruzione di uno scenario concettuale estremamente patinato.
Antonio Freiles - RI-SCATTI
Catania - dal 10 ottobre al 15 novembre 2013
PALAZZO MANGANELLI - SPAZIO LIBRO D'ARTIST…

Dove non si tocca.

Dove non si tocca è una mostra temporanea in cui gli artisti coinvolti (Carlo Benvenuto, Johanna Billing, Lorenzo Casali e Micol Roubini, Marta Fernandez Calvo, Michael Fliri, Meri Gorni, Roni Horn, Talia Keinan, Shin II Kim, Claudia Losi, Isola Norzi, Giovanni Ozzola, Jessica Stockholder e Eugenia Vanni) instaurano tra loro dialoghi fluidi su uno stesso tema, l'acqua, elemento che connota in modo forte il territorio in cui si trova lo spazio museale e che è da anni il luogo di attività di Asilo Bianco. Il progetto si propone di affiancare a una sede espositiva più istituzionale come il Museo Tornielli di Ameno i piccoli musei del territorio, come il Museo del Rubinetto di San Maurizio d'Opaglio, che saranno coinvolti nell'allestimento. La mostra, curata da Gabi Scardi, è promossa dall’associazione culturale Asilo Bianco, nell’ambito del progetto di valorizzazione Cuore Verde tra Due Laghi, sostenuto da Fondazione Cariplo, Regione Piemonte, Provincia di Novara e comuni ad…

Davide Weber - Labyrinth: puzzle metropolis

La Galleria Flaviostocco di Castelfranco Veneto inaugura Domenica 6 Ottobre 2013 alle ore 18.00 la mostra di fotografia di Davide Weber dal titolo "Labyrinth: puzzle metropolis" , visitabile fino al 28 Ottobre 2013. La presentazione è a cura di Sandro Parmiggiani . In esposizione venticinque fotografie scelte dei cicli : "Any Given Day" e "Lost in structures". "Davide Weber - come scrive Parmiggiani nel testo di presentazione nel catalogo - è uno dei giovani fotografi che hanno qualcosa di peculiare da dire: la prova è che non si può passare accanto alle sue immagini senza esserne coinvolti e intrigati. Forse perchè, oltre a una ormai pienamente acquisita padronanza del mezzo tecnico, c'è sempre un pensiero che si può individuare nei suoi cicli di immagini, un pensiero, una linfa, un sangue che vi circolano dentro e che uniscono ciascuno dei capitoli della sua pur breve esperienza. E c'è, sopratutto, nelle fotografie di Weber, qualcosa di fon…

Seconda edizione di Contemporary Art Festival Villa Farsetti

Seconda edizione di Contemporary Art Festival Villa Farsetti a cura di Maria Angela Brion D&M e Donatella Meropiali D&M che inaugura nella 9 giornata del Contemporaneo. L'evento propone un percorso espositivo e una sezione di videoarte che, in questa edizione, ospita il progetto internazionale 100x100=900 (100 videoartists to tell a century). Il festival, mantenendo intatto il focus sulla necessità di fare cultura e di consolidare abitudine e interesse verso l’arte proponendo un appuntamento a cadenza annuale, in questa edizione si propone quale grande contenitore di contenuti e Villa Farsetti quale grande involucro pronto ad accoglierli. L’idea del contenitore nasce dalla considerazione di quanto oggi sia importante unicamente produrre: e così si riempie l’etere di messaggi, parole, azioni, gesti.
Ma produrre contenuti non basta e nemmeno l’arte può limitarsi a concepire idee che non potranno essere trattenute. Ora abbiamo bisogno di fermarci e raccogliere tutto quello che…

Seconda edizione di Contemporary Art Festival Villa Farsetti : i nomi dei partecipanti

Di seguito l'elenco dei partecipanti alla Seconda edizione di Contemporary Art Festival Villa Farsetti a cura di Maria Angela Brion D&M e Donatella Meropiali D&M : 3P=3Players, Claire B, DiandEM, Feng Xi, Francesco N., Gruppo Sinestetico, Monoscopestudio, Venugopal V.G, Barbara Agreste, Recep Akar, Resmi Al Kafaji, Loredana Alberti, Antonio Alborino, Oscar Alessi, Alessandro Amaducci, Syrian Amel, Tatiana Antoshina, Mirco Bardi, Giuliana Bellini, Tiziano Bellomi, Lei Benben, Ika bifera, Valentina Bifera, Christin Bolewsky, Natalie Bookchin, Nisrine Boukhari, Maria Angela Brion D&M, Marco Brunello, Gerard Cairashi, Françoise Calcagno, Mario Carlin, Russell J. Chartier, Francesco Cocco, Zlatko Cosic, Boldizsar Csernak, Antonin De Bemels, Matilde De Feo, Silvia De Gennaro, Alessandro De Vita, Zoran Dragelj, Axel Ebert, Revital Ray-V Elkayam, Carla Erizzo, Matteo Fato, Serena Fazio, Didier Feldmann, Andrea feo, Roberta Ferrara, Francesca Fini, Thorsten Fleisch, Matt Flowe…

NOW! Giovani Artiste Italiane a Ferrara

Dal 4 al 27 ottobre 2013, all’Ex Refettorio del Complesso San Paolo, sarà presentata la mostra NOW! Giovani Artiste Italiane, organizzata dall’UDI Ferrara e dal Comitato Biennale Donna. La collettiva si inaugurerà venerdì 4 ottobre dalle ore 18.00 alle 22.00, presentando al pubblico i lavori di quattro artiste italiane under 35 – Ludovica Carbotta, Silvia Giambrone, Laurina Paperina, Elisa Strinna – ed è curata da Lola G. Bonora e Silvia Cirelli. Proseguendo l’ormai consolidato compito di promuovere le voci femminili della scena contemporanea, il Comitato Biennale Donna questa volta esplora le eccellenze della giovane arte nostrana, esaltandone la versatilità sia espressiva che linguistica e indagandone le peculiarità tematiche. In un momento storico e sociale in cui la giovane creatività fatica a emergere e ad avere la giusta visibilità, la mostra NOW! vuole confermare quanto sia vivace e talentuoso il panorama artistico italiano, incubatore di dinamiche presenze che hanno saputo svi…

Christian Loretti - IconAzione

Nell’ambito del progetto culturale 10x10, dieci artisti per dieci mesi, riformulato in seconda edizione da Amalia Di Lanno, si inaugura l’11 ottobre 2013 alle ore 20.00 nella sala espositiva del Laboratorio Urbano Officine Culturali di Bitonto (Ba) la mostra dello scultore foggiano Christian Loretti a cura di Massimo Nardi. "Quando l’arte incontra la storia, la forma diventa aforisma di un universo in continua evoluzione che non può a nessun costo rinnegare la lunga teoria di istanti di cui si compone il suo percorso. Ogni segno impresso sulla superficie inerte diventa testimonianza attuale di un’esperienza di vita che ha sprigionato la sua energia creatrice, facendosi interprete e portavoce di una vicenda collettiva intrisa di orrore e pietà, dolore e gioia, morte e vita. Percorrendo l’antico territorio dei Dauni, dalle montagne ricoperte di fitti boschi alle dorate spiagge dell’Adriatico, Christian Loretti ha preso coscienza della sua identità di uomo e scultore, cogliendo l’es…

Luca Moscariello sotto i cardi

La nuova stagione espositiva della Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia (Corso Garibaldi, 43) si apre con la mostra personale di Luca Moscariello, a cura di Ivan Quaroni. Realizzata in occasione della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI, associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani, la mostra sarà inaugurata sabato 5 ottobre, alle ore 17.00. Il titolo dell'esposizione - "Sotto i cardi" - fa riferimento ad una scena del romanzo filosofico "Così parlò Zarathustra" di Nietzsche, in cui il protagonista prende commiato dal mondo degli adulti per rifugiarsi sotto i cardi, dove giocano i bambini. Per Luca Moscariello i cardi sono, infatti, metafora di una condizione interiore di grande creatività, lontana da valori precostituiti e false morali. In mostra, una ventina di opere inedite, parte della serie "La grammatica della polvere", realizzata dal 2011 al 2013. Dipinti ad olio su tavola di diverse dimensioni, caratterizzati dall'ac…