Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2016

Tano Festa. Cieli e Poesie nella Stanza Babele de La Nuova Pesa

La mostra “Tano Festa. Cieli e Poesie”, a cura di Giovanni Damiani e Matteo Di Stefano, che mercoledì 4 maggio si inaugura nella Stanza Babele de La Nuova Pesa, nasce dalla volontà di rendere omaggio, in modo agile e leggero, a un grande artista, cercandone una fresca rilettura piuttosto che una storicizzazione. 
I curatori hanno così pensato di sottolineare il poetico romanticismo, concettuale e visivo, dei Cieli Newyorkesi, meglio conosciuti con il nome Coriandoli, trovando una corrispondenza nella produzione di poesie, pratica che l’artista ha sempre coltivato. Ogni opera è così rafforzata da una sua poesia e viceversa, in un rapporto che sottolinea la drammatica allegria esistenziale che caratterizzò la sua vita e pervase i suoi lavori.
(fino a venerdì 3 giugno)
Orario della galleria: dal lunedì al venerdì ore 10.00-13.00 e 15.00-19)
Via del corso, 530 00186 roma - tel. 06 3610892 e-mail: nuovapesa@farm.it www.nuovapesa.it

#Invasionidigitali 2016: People + Culture + Sharing = Happiness

Sabato 30 aprile il Museo Bagatti Valsecchi ospita un’invasione digitale: a partire dalle 14 sarà infatti invaso pacificamente da visitatori che condivideranno l'esperienza di visita attraverso l'utilizzo di internet e dei social media: foto, video, post, tweet, hashtag, pin e tutto ciò che creatività e tecnologia possono realizzare. A supporto della visita degli “invasori” la nuova APP del Museo, ricca di approfondimenti e spunti digitali.
L'iniziativa è parte del vasto programma della manifestazione #Invasionidigitali, un evento nazionale volto a favorire una concezione aperta e diffusa del patrimonio. Giunte alla loro quarta edizione, le #Invasionidigitali si stanno svolgendo in tutta Italia – iniziate il 22 aprile proseguiranno sino all'8 maggio - coinvolgendo oltre 1000 musei, siti archeologici, parchi e piazze in tutta Italia (dal Trentino fino alla Sicilia, passando per Emilia Romagna e Marche). Titolo dell’edizione di quest’anno: “#Invasionidigitali 2016: Peopl…

The inaugural London Design Biennale at Somerset House on sale

Taking over the entirety of Somerset House, the first London Design Biennalewill open this September with over 30 countries participating. Nations from six continents will present newly commissioned works that explore the themeUtopia by Design.
The London Design Biennale will explore big questions and ideas about sustainability, migration, pollution, energy, cities, and social equality through interactive installations, innovations, artworks and proposed design solutions - all in an immersive, inspiring and entertaining tour of the world.
You will see installations curated by the leading museums and design organisations in the world, including Cooper Hewitt, Smithsonian Design Museum (USA),DAMnation (Belgium), German Design Council, the MAK (Austria), Directorate-General for the Arts (Portugal), Moscow Design Museum (Russia), Triennale Design Museum (Italy), India Design Forum, Southern Guild (South Africa), The Japan Foundation, and Victoria and Albert Museum (UK). Design teams inclu…

Se il cielo fugge di Irene Fenara al nuovo spazio espositivo di Adiacenze.

Se il cielo fugge' di Irene Fenara è la prima di una serie di opere site specific che si susseguiranno una dopo l’altra fino a fine luglio e che inaugurano il nuovo spazio espositivo di Adiacenze

In questi primi mesi di insediamento nello spazio di Vicolo Spirito Santo 1/b, Adiacenze presenterà, infatti, il suo nuovo programma costituito da esposizioni artistiche che proseguiranno lungo la linea guida del site specific come nei precedenti sei anni di vita e che saranno affiancate alle nuove attività di presentazioni editoriali, eventi, atti performativi, laboratori per artisti e curatori
Per questa importante occasione, Adiacenze cura l’installazione 'Se il cielo fugge' di Irene Fenara che si avvale della collaborazione di Francesco Privato per le sonorità che accompagneranno il visitatore all’interno dell’opera ambientale. La giovanissima artista bolognese si impossessa delle sale espositive dove tutto diventa il contrario di tutto: il lontano si avvicina e il vicino si…

MINERVA AUCTIONS presenta l'asta di Arte Moderna e Contemporanea

MINERVA AUCTIONS presenta l'asta di Arte Moderna e Contemporanea a Palazzo Odescalchia Roma, giovedì 28 aprile 2016, suddivisa in due tornate, alle ore 11.00 e alle ore 15.00.
Il martelletto verrà battuto oltre quattrocento volte : dipinti, sculture, disegni, incisioni e ceramiche, opere di alcuni dei massimi esponenti dell'arte italiana del Novecento - tra i quali Alighiero Boetti, Alberto Burri, Giuseppe Capogrossi, Ettore Colla, Antonio Corpora, Piero Dorazio e Gastone Novelli - e di artisti stranieri, come Balthus, Fernand Léger, Henri Matisse e Roberto Sebastian Matta. Alcune opere sono vere e proprie chicche per intenditori: il bozzetto per il manifesto di Umbria Jazz del 1998 di Piero Dorazio e un raro dipinto di Dino Buzzati, poeta, scrittore, sceneggiatore e molto altro.
Una grande asta che, come dichiara Georgia Bava, responsabile del reparto di Arte Moderna e Contemporanea, "è ricca di proposte interessanti, con opere provenienti da importanti collezioni privat…

Arte, il tributo di Artimino Contemporanea all’archi-star Zaha Hadid

La Ferdinanda e Florence Biennale protagoniste di esposizioni artisticheArte, il tributo di Artimino Contemporanea all’archi-star Zaha Hadid Al via domenica 24 aprile la mostra della toscana Franca Pisani che inaugura la seconda edizione nella villa medicea patrimonio dell’Umanità Unesco
Artimino, 19 aprile 2016 Saranno le opere della pittrice e scultrice toscana Franca Pisani, a inaugurare la seconda edizione della rassegna “Artimino Contemporanea” organizzata dalla villa medicea “La Ferdinanda” e Florence Biennale, la biennale d’arte contemporanea di Firenze. Per il complesso di Artimino, un tempo residenza di caccia del Granduca Ferdinando I de’ Medici e oggi patrimonio mondiale dell’Umanità UNESCO, è il secondo ciclo di un progetto espositivo nato l’anno scorso in stretta collaborazione con Florence Biennale e che mira a trasformare la Villa dei Cento Camini in un luogo dove far dialogare arte, storia, natura, paesaggio ed eccellenze enogastronomiche. E così, dopo le mostre di Gia…

Velocità e Colore

Automobili Lamborghini inaugura le celebrazioni del 50° Anniversario della Miura con una mostra d’arte “Velocità e Colore”, esposta dal 28 aprile al 30 giugno presso il Museo storico della Casa a Sant’Agata Bolognese. Ad interpretare la Miura e il marchio del Toro è stato chiamato un artista del territorio, Alfonso Borghi, di Campegine (Reggio Emilia), che nelle sue 10 opere esposte in mostra ne interpreta l’anima, l’essenza e i colori. 
Caratterizzata da un linguaggio informale e astratto, la pittura di Borghi è il risultato della rielaborazione inconscia delle forme dinamiche, degli stilemi del design e dell’innovazione nei colori che hanno da sempre contraddistinto le supersportive Lamborghini. Dieci tele di grandi dimensioni (8 da 200x150 cm e 2 da 180x180 cm) a olio e tecnica mista svelano lentamente tra forti giochi di colore ad effetto tridimensionale alcuni particolari di Lamborghini di ieri e di oggi, dall’icononica Miura alla Reventón, dalla Sesto Elemento all’Aventador. 
Il…

Christian Caliandro. Appunti e note sul XXI secolo

Continua il ciclo d’incontri di Didattica Aperta presso l’Accademia di Belle Arti di Foggia, in questo nuovo appuntamento, Christian Caliandro, critico e storico dell’arte contemporanea, condurrà gli studenti in un percorso d’indagine inedito lungo le tappe dell’arte del XXI secolo.
Attraverso questi appunti e queste note, cercheremo di tracciare una prima descrizione dei concetti-chiave e dei valori emergenti che danno forma a questo inizio di secolo in relazione all'immaginario artistico e culturale. Per il momento: crescita organica, costante; cura per gli altri, per le cose e per la memoria; costruzione paziente e laboriosa di comunità; mentalità collaborativa (la fraternità); responsabilità e disposizione ‘morale’ verso l'arte e la creatività; una differente percezione del tempo e della storia, decisamente orientata al futuro; attenzione al territorio, al contesto di riferimento; la “singolarità”, infine, intesa come intelligenza collettiva animata.
E dal punto di vista del…

Triennale di Roma del 2017

Il 28 aprile 2016 alle ore 17:15  presso l'Aula 1 dell' Università "La Sapienza" di Roma, Facoltà di Ingegneria, via Eudossina 18 si terrà la conferenza di anteprima dell’Esposizione Triennale di Arti Visive a Roma 2017.
In tale occasione, oltre ad ascoltare gli interventi di importanti critici d'arte che collaboreranno alla manifestazione, verranno divulgate le attese novità dell'edizione 2017, in corso di preparazione.
Sarà inoltre reso pubblico il nominativo del nuovo Direttore Artistico della Triennale  il quale, nel descrivere i temi della mostra in preparazione, potrà ricevere ed incontrare gli artisti interessati alla rassegna. Un quarto d’ora prima del termine è previsto un dibattito con il pubblico. 
Web: www.esposizionetriennale.it Info: Segreteria 346 04 23 903 (Lun.-Ven. 10.00/12.00-17.00/19.00) Email: triennalediroma3@gmail.com
Università degli studi di Roma “La Sapienza” – Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale Via Eudossiana 18 -  Roma Giovedì 28 a…

Mottetti e Cantate Sacre del Barocco Europeo proposti dall' Ensemble Festa Rustica

Nuovo weekend con Brianza Classica: ancora un doppio appuntamento con la musica e con la scoperta del territorio. Protagonista dei due concerti proposti è l’Ensemble Festa Rustica, di cui fa parte anche il Maestro Giorgio Matteoli, direttore artistico della rassegna.
Gli appuntamenti si terranno in due provincie diverse: il primo, previsto per sabato 23 aprile, alle ore 17.00, sarà a Bellusco (MB), nella cornice della Chiesa di S. Maria Maddalena di Camuzzago. Alle ore 15.30, prenotando sul sito www.brianzaclassica.it, sarà possibile partecipare ad una visita guidata alla Chiesa. Si tratta di un antico monastero medievale, fondato dai Cavalieri del Santo Sepolcro, che reca ancora oggi le tracce del suo illustre passato. Domenica 24 aprile, invece, alle ore 17.00, la musica di Brianza Classica si sposterà ad Annone di Brianza, nella provincia di Lecco, all’interno della Chiesa di San Giorgio. 
In entrambe le giornate è in programma un concerto con mottetti e cantata sacre del Barocco Eur…

Agnes Preszler

Dopo ben 7 anni la pittrice Agnes Preszler ritorna ad esporre nella sala espositiva grande della Prefettura di Frosinone, questa volta con una mostra personale. 
I visitatori avranno un assaggio della sua ricca e costante produzione artistica che spazia dai ritratti e nudi alle nature morte e paesaggi, quest'ultimi spesso eseguiti in estemporanea. Immancabili le copie d'autore della collezione di grande successo "La Ciociaria nell'arte dei maestri dell'800" che recentemente si è arricchita di nuovi pezzi. 
Ci saranno ovviamente anche molte opere originali, dai vari progetti che la pittrice poliedrica porta avanti. Nelle due domeniche sono previste estemporanee nella piazzale antistante (Vittorio Veneto) che si integreranno con gli eventi organizzati dal Comune di Frosinone che patrocina la mostra



Agnes Preszler dal 10 al 17 aprile 2016 Prefettura di Frosinone  Piazza Libertà 14 (03100) +39 07752181

Premio Arte Roma 2016 e Spirito di Roma, una grande kermesse da segnare in agenda.

Nella Capitale un appuntamento per scoprire artisti emergenti provenienti da tutto il mondo e una mostra collaterale con le opere dei grandi maestri della Pop Art italiana: dal 16 settembre al 30 ottobre allo Stadio di DomizianoPremio Arte Roma 2016 e Spirito di Roma, una grande kermesse da segnare in agenda.
 Aperte le iscrizioni per la selezione al concorso
Nuovi talenti internazionali e artisti della storia del Novecento all’interno di una stessa cornice, una cornice che conta ben più di duemila anni: dal 16 settembre al 30 ottobre Roma torna protagonista dello scenario artistico con una grande kermesse che raccoglie al suo interno artisti emergenti e grandi maestri. 
Nel sito archeologico dello Stadio di Domiziano - situato in quella che oggi è Piazza Navona - sarà possibile scoprire le opere in concorso alla prima edizione del PREMIO ARTE ROMA 2016 e visitare la mostra collaterale SPIRITO DI ROMA – La Pop Art Italiana nella Scuola di Piazza del Popolo, un movimento che ha visto …

Alphonse Mucha al Complesso del Vittoriano - Ala Brasini

Alphonse Mucha  15 aprile - 11 settembre 2016  Roma, Complesso del Vittoriano - Ala Brasini
Alphonse Mucha (1860-1939) è stato uno degli artisti più celebri dell’Europa a cavallo tra ‘800 e ‘900: combinando immagini di donne seducenti a composizioni e layout tipografici innovativi creò originalissimi manifesti. Nacque così un nuovo genere di arte visiva fiorito nella Parigi della Belle Époque. Lo stile Mucha venne a indicare ben presto tutta una serie di opere grafiche e oggetti decorativi che arredavano le case dei cultori dell’arte a Parigi e in altri Paesi, diventando un’icona dell’Art Nouveau. Nel 1904, durante una visita negli Stati Uniti, i mass media salutarono in Mucha il più grande artista decorativo del mondo. 
Mentre nel contesto dell’arte internazionale aumentava la sua fama, in Mucha crebbe forte il desiderio di contribuire all’indipendenza politica delle Terre ceche e delle vicine regioni slave divise per secoli dalle potenze coloniali. Al di là di un’opulenza di facciata…

In space no one can hear you laugh.

Il libro “Making World: Art and Science Fiction”, raccoglie saggi di artisti, curatori, storici dell’arte, professori e scrittori con una passione per l’arte e la fantascienza. Gli scritti sono legati dall’idea comune di usare la fantascienza come lente attraverso la quale il mondo, incluso quello dell’arte, può essere compreso in maniera nuova.
Gli artisti sono stati chiamati dunque a lavorare sul concetto di fantascienza e arte, legate silenziosamente nel corso della storia da una qualità comune e mai davvero presa in considerazione: entrambe sono infatti veicoli di creazione di mondi. Mondi nuovi, possibili, impossibili, utopici, sognati, immateriali, distrutti, alieni, o qualsiasi altra idea possa essere elencata in una lista delle infinite possibilità dell’immaginazione e della realtà stessa.
L’idea è di dare alla mostra la potenza della fantascienza, ovvero quella di trattare con le cose non ancora avvenute – con le immagini caricate di uno stato di futuro potenziale, o di s…

Gemanco Design alla III edizione di Materials Village

Gemanco Design parteciperà alla III edizione di «Materials Village», la piattaforma di eventi ideata da Material ConneXion Italia che riunirà in un solo spazio materiali, progetti e tecnologie altamente innovative.
In programma durante il Salone del Mobile, dal 12 al 17 aprile al Superstudio Più, la più importante e visitata location del «FuoriSalone», in Via Tortona, 27 a Milano, «Materials Village» coinvolgerà oltre 30 aziende su un’area di ca. 1.500 mq. Il format sarà costituito da “casette”, come in un vero e proprio “villaggio”, ognuna delle quali dedicata a un progetto collegato al mondo dei materiali e dei processi produttivi.
Gemanco Design presenterà nella sua “casetta” il progetto «Wall Experience» che, caratterizzato dall’innovazione materiale e tecnologica “made in Puglia”, consentirà al pubblico di vivere un’esperienza sensoriale unica e coinvolgente.
Nato con l’intento di sfruttare a pieno tutte le più recenti tecnologie utilizzate nel campo della comunicazione, il proge…