Passa ai contenuti principali

Rethink! Service Design Stories

Il 10 e 11 aprile 2019, in occasione di Milano Design Week, “Rethink! Service Design Stories”, primo festival in Italia dedicato al design dei servizi, riunirà a Milano oltre 20 ospiti internazionali per condividere idee, esperienze, best practice, attitudini e progetti che stanno cambiando il mondo.

In numeri: due giornate, 12 ore di conferenze no-stop per attivare riflessioni strategiche e azioni concrete che coinvolgono agenzie e società di consulenza, imprese profit e no profit, designer, Start-up, istituzioni, università e cittadini.

Il palinsesto si distribuirà su due sedi. Il 10 aprile, in Sala Buzzati presso Corriere della Sera, con un’intera giornata aperta al pubblico, all’interno del programma di incontri di Casa Corriere.
L’11 aprile, su invito, presso Space4 - PwC's Experience Centre.

Tema dell’edizione 2019 di Rethink! è What services are good for. Better services for better futures. Siamo entrati in un’epoca segnata da significativi cambiamenti su scala planetaria generati dall’impatto dei processi di trasformazione prodotti dall’uomo. Un'epoca in cui nascono nuove sfide a cui la cultura del Service Design deve rivolgersi, ricostruendo un immaginario per un cambiamento di grande scala.

Alcune grandi sfide come i processi di digitalizzazione e automazione, le grandi sfide della produzione di energia, dei cambiamenti climatici, della trasformazione della salute e della cura, stanno progressivamente modificando il modo con cui i governi e le istituzioni, le imprese, i cittadini affrontano il cambiamento.

Rethink! vuole essere uno stimolo culturale per immaginare quale sia il contributo del service design nella sua dimensione allargata e inclusiva, promuovendo grandi cambiamenti sistemici come risposta alle challenge planetarie.

L’obiettivo è la costruzione di un’arena pubblica per far incontrare, discutere, connettere gli attori del Service Design in Italia, mettendoli in relazione con il sistema internazionale, al fine di far crescere la cultura critica, imprenditoriale e istituzionale sul tema dell’innovazione dei servizi.

“In un’epoca segnata da significativi cambiamenti a livello planetario, nascono nuove sfide a cui dobbiamo rivolgerci, ricostruendo un immaginario per un cambiamento di grande scala” racconta Stefano Maffei, Professore Ordinario del Politecnico di Milano e Direttore di Rethink!

Rethink! è promosso da POLI.design — Politecnico di Milano e dalla Service Innovation Academy, in collaborazione con Corriere della Sera.



Founder Partner dell’iniziativa è PwC.

Partner, Digital Entity, H-FARM e Logotel

Media Partner Brera Design District e Studiolabo

Location Partner Casa Corriere



RETHINK! Service Design Stories


PROGRAMMA Day One / 10 aprile 2019 / 9.00-18.00

Sala Buzzati presso Corriere della Sera
Via Eugenio Balzan,3

Ingresso libero, con registrazione obbligatoria (Link Eventbrite)

rethinkfestival.it



Master of Ceremony: Guido Romeo, Business and innovation journalist



h 9.00 - 9.30

Registrazione



h 9.30 - 10.15
Morning stories: l’era delle grandi migrazioni



Intervengono
Mariana Salgado
Direttore di Inland, design e innovation lab del Servizio di Immigrazione Finlandese

MatteoBartolomeo
Partner e co-founder at Avanzi, CEO at Make a Cube3, Presidente BASE Milano



Modera

Andrea Comollo

Vice Secretary-General / Global Citizenship and Programmes Director - ActionAid



h 10.25 - 11.15
Global service challenge: dal quotidiano alla larga scala


Intervengono
Matteo Guidi
AD Last Minute Market
Omar Campise
Business development e P.R. Axieme
Leah Kordgaard Offutt
Managing Director Central Mediterranean Area - Maersk



h 11.25 - 12.10
Re-thinking: città resilienti



Intervengono
Piero Pelizzaro
Chief Resilient Officer Comune di Milano

Andrea Lanuzza
Direttore Area Tecnica di Gruppo CAP

Special Guest to be defined



h 12.20-13.15
Redesigning public services for the society of tomorrow
Mary Cook - Design Director at FutureGov



h 14.30 - 15.30
Global service challenge: healthcare innovation e nuovi modelli di cura



Intervengono
Introduzione a cura di Andrea Amico, Senior Manager PwC Customer

Roberto Anzanello
Presidente Health Italia
Carmelo Carbotti
Responsabile Comunicazione e Prospecting Banca IFIS
Luca Foresti
CEO Centro Medico Santagostino



Modera

Alessandro Cannavò, Giornalista Corriere della Sera



h 15.40 - 16.10
Public sector innovation e il futuro dei servizi pubblici



h 16.20 - 17.40
Afternoon stories: progettare il cambiamento, cambiare le organizzazioni



Casi a cura di Digital Entity, an NTT Data design studio, H-FARM e Logotel

A seguire discussione a cura di Stefano Maffei, Politecnico di Milano



h 17.45 - 18.00
Rethink! I prossimi appuntamenti





11 aprile 2019

Space4 - PwC's Experience Centre

Via Tortona, 37

Ingresso su invito

Post popolari in questo blog

La Firenze di Giovanni e Telemaco Signorini

La scoperta del carteggio inedito tra Telemaco Signorini, il padre Giovanni e il fratello minore Paolo, ha condotto Elisabetta Matteucci e Silvio Balloni a ideare questa raffinata esposizione che vanta due protagonisti, i Signorini da un lato e la loro Firenze dall’altro. 


Il tratto di marcata “fiorentinità” che caratterizza la mostra, unito all’indubbio spessore storico-critico, è tra le ragioni che hanno spinto la famiglia Antinori a realizzare il progetto con l’Istituto Matteucci.
La mostra quindi non poteva trovare sede più appropriata di Palazzo Antinori, edificio storico nel cuore di Firenze, casa di una Famiglia che ha contribuito a fare la Storia della città oltre che della viticoltura di massimo pregio. Per la prima volta, in occasione di “La Firenze di Giovanni e Telemaco Signorini”, il pubblico potrà ammirare i Saloni storici del Piano Nobile di Palazzo Antinori, opportunità che da sola merita un viaggio a Firenze. Saranno essi ad accogliere le opere in mostra, capolavori noti…

ART CITY Bologna 2019 - settima edizione

Alla sua settima edizione, ART CITY Bologna ha luogo per il secondo anno consecutivo sotto la supervisione di Lorenzo Balbi, direttore artistico di MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna, con una importante novità: la manifestazione estende la sua durata fino a divenire una vera e propria art week, con inizio il 25 gennaio e nucleo centrale nel week end dall'1 al 3 febbraio, introducendo, e in seguito affiancando, il week end di Arte Fiera.
Il format di ART CITY Bologna prevede, come nell'ultimo anno, un main program di alto profilo basato su un evento speciale e su una serie di progetti curatoriali monografici, che variano tra mostre, installazioni e performance.
Parte del programma è la sezione ART CITY Segnala, che include oltre 70 eventi selezionati dagli operatori culturali della città, tra cui istituzioni pubbliche e private, gallerie d'arte moderna e contemporanea, artist run space e spazi no-profit. Accanto ad essa, la sezione ART CITY Cinema esplora i rapporti …

De Chirico e Savinio. Una mitologia moderna

Dal 16 marzo al 30 giugno 2019 la Fondazione Magnani-Rocca ospita una grande mostra dedicata a Giorgio de Chirico e Alberto Savinio, i «dioscuri» dell'arte del XX secolo. 
I due fratelli hanno ripensato il mito, l’antico, la tradizione classica attraverso la modernità dell’avanguardia e della citazione, traslandoli e reinterpretandoli per tentare di rispondere ai grandi enigmi dell’uomo contemporaneo, dando vita a quella che Breton definì una vera e propria mitologia moderna. 
La mostra - allestita alla Villa dei Capolavori, sede della Fondazione a Mamiano di Traversetolo presso Parma – presenta oltre centotrenta opere tra celebri dipinti e sorprendenti lavori grafici, in un percorso espositivo che, dalla nascita dell’avventura metafisica, si focalizza su un moderno ripensamento della mitologia e giunge alla ricchissima produzione per il teatro, documentata anche da preziosi costumi per l’opera lirica.   
I Dioscuri dell’Arte – «Sono l'uno la spiegazione dell'altro» scriveva …