Passa ai contenuti principali

La XI edizione di Vernice Art Fair a Forlì

Venerdì 22 marzo alle 16,30 a Forlì si inaugura "Vernice art fair", mostra mercato d'Arte moderna e contemporanea alla sua Undicesima edizione. L’ unica fiera riservata agli artisti, la più longeva in Italia!! Oltre ad una panoramica di artisti pervenuti da tutta Italia, più di 200 nomi, una delle costanti che ricorre di edizione in edizione è la ricerca di ulteriori e intensi stimoli sul visitatore.
In questa edizione, incontriamo la mostra L’ARTE DEL RUGBY, Mostra d’arte contemporanea, a cura di Alberto Mattia Martini e Vittorio Zanini.

E’ realizzata con il coordinamento della Galleria Centro Steccata di Parma, la collaborazione di Colossi Arte Contemporanea di Brescia e il patrocinio della Federazione Italiana di Rugby.
Nasce dal desiderio di realizzare un evento che indaghi uno degli sport più impegnativi e duri, nel quale è richiesta grande resistenza fisica, ma è certamente anche lo sport di squadra formativo per eccellenza. Il rugby insegna e tramanda da sempre concetti morali basilari della socialità come il rispetto delle regole e dell’avversario, basandosi su canoni di etica e di comportamento senza eguali in campo sportivo e in campo umano, regole scritte con l'anima. Sono stati quindi coinvolti alcuni importanti artisti del panorama contemporaneo, chiedendo loro di realizzare un’opera, esprimendosi attraverso la propria tecnica e sensibilità e facendosi ispirare dallo “spirito del rugby”.

Protagonista dell’evento è il gioco del rugby, con gli importanti e caratterizzanti valori che da sempre lo accompagnano e lo contraddistinguono; uno sport antico, nobile e unico per completezza del gesto atletico. L’evento espositivo raccoglie circa una trentina di opere.

Doveroso il tributo all’artista Giorgio Chiesi, con una mostra omaggio ad una carriera che sa essere ancora presente nel nostro tempo, un artista che ha saputo e continua a sviluppare la dialettica tra il molteplice e l’unità, tra l’affollamento e la solitudine, tra il serio e il faceto, tra lacrime e sorrisi. Una mostra che rimanda la libertà della sua pittura, la capacità di cogliere dalla realtà per darle nuova vita, la coerenza di chi ha sempre seguito il proprio istinto.

E per rappresentare al meglio la continuità con le altre edizioni lo spazio quattroxquattro.com a cura di Oscar Dominguez, sempre accorto nel presentare in spazi scevri da finalità commerciali opere di artisti attenti quasi a priori alla loro unicità e il concorso "PROVINCIA DI ROMAGNA" per scuole primarie e secondarie a cura di C. Irmi, G. Maldini e L. Medri, da anni con noi sempre però con tematiche diverse ma con la costante volontà di incentivare la creatività dei giovanissimi e creare un legame con il territorio, affinché l’arte possa diventare promotrice di talento, ma nel contempo di crescita culturale e professionale per i giovani.

Tante altre novità saranno presenti in fiera, non perdere questa grande occasione per incontrare i creatori d’arte, le loro opere e le ultime tendenze del mercato!

Orari di apertura:
Venerdì 22 dalle 16,30 alle 20,00
Sabato 23 e Domenica 24 dalle 10,00 alle 20,00
Luogo : Fiera di Forlì, Via Punta di Ferro 2
www.verniceartfair.it

Post popolari in questo blog

Mein Name ist Giulia

Giunta alla seconda esposizione personale a Berlino, con la nuova ricerca Mein Name ist Giulia / Il mio nome è Giulia l’artista toscana Giulia Efisi segna una nuova tappa nella sua esplorazione visiva del concetto di identità e dei passaggi, temi centrali del suo percorso espressivo. 
Dall’iniziale ricerca sul proprio corpo, l’artista si è dedicata alla riscoperta del suo universo privato fatto di persone e oggetti della memoria, fino ad approdare negli ultimi anni alla ricerca sull’identità dell’altro con i suoi Ritratti/Portraits di persone comuni e famose ritratte per il particolare legame che la unisce a esse.
Nelle venti opere esposte alla galleria The Ballery, la Efisi affronta uno scenario nuovo, la metropoli, in cui dà luogo alla sua prima performance artistica. Un mondo privo di àncore, eccetto quella rappresentata da una panchina sulla quale si è seduta e ha cominciato a urlare il proprio nome, sperimentando le reazioni dei passanti. I loro sguardi bassi, il progressivo dist…

Un Respiro a Palazzo Pirelli

L’incontro dei tre artisti - Domenico D'Aria, Marcello Leone, Daniela Nenciulescu - riuniti nella mostra 'Respiro' ci fa riflettere sulla gioia del vivere, sulla semplicità del movimento naturale rappresentato dal respiro, un fiato leggero e sussurrato. Tale respiro che civiene proposto trasforma noi spettatori che ci perdiamo nella nostra quotidianità.
La mostra che è a cura di Anna Comino verrà inaugurata martedì 2 maggio alle 18.30 e potrà essere visitata dal lunedì al venerdì, dalle ore 13 alle ore 19
Respiro PALAZZO PIRELLI - SPAZIO EVENTI Milano - dal 2 al 30 maggio 2017 Via Fabio Filzi 22 (20124) eventi@regione.lombardia.it www.regione.lombardia.it





Spoleto Arte, un osservatorio sull’arte contemporanea

L’esposizione è stata pensata e realizzata dal manager della cultura e di personaggi dello spettacolo Salvo Nunges, e si avvarrà della preziosa curatela del critico d’arte Vittorio Sgarbi. Visto il grande successo e clamore avvenuto in occasione dell’inaugurazione, avvenuta il 1° luglio, il comitato artistico ha deciso di prorogarla fino alla fine del mese di agosto.
Spoleto Arte” è stata definita da Sgarbi: “un osservatorio sull’arte contemporanea” e rappresenta un contenitore di cultura e arte in cui quest’anno si sono viste numerose personalità di spicco: dal viceministro Maria Elena Boschi al presidente del “Festival dei Due Mondi” Fabrizio Cardarelli, dall’On. Lella Golfo al volto noto di Canale 5 Alessandro Meluzzi, da Livia Pomodoro alla scrittrice Sveva Casati Modignani, da Paola Severini della Rai alla statistica Linda Laura Sabbadini, da Sonia Laura Tatò all’inviato di “Striscia la Notizia” Patrick Pugliese, dal noto conduttore televisivo Pippo Franco alla funzionaria press…