Passa ai contenuti principali

PREMI E ACQUISIZIONI AD ARTE FIERA 2018

Arte Fiera , la fiera d'arte moderna e contemporanea di più lunga tradizione in Italia, da 42 anni autorevole fulcro del mercato dell'arte nazionale, sarà aperta fino al 5 febbraio.
Arte Fiera quest'anno ospita numerosi premi importanti:

PREMIO EUROMOBIL
La dodicesima edizione del Premio Gruppo Euromobil Under 30 è rivolta ad artisti italiani e stranieri in mostra ad Arte Fiera. Il Premio sarà assegnato da una qualificata giuria di critici ed esperti del settore il 3 febbraio, il vincitore sarà invitato a interagire con le collezioni di Gruppo Euromobil, main sponsor di Arte Fiera. La Giuria dell'edizione 2018 è composta da Gaspare, Antonio, Fiorenzo e Giancarlo Lucchetta, titolari di Gruppo Euromobil e collezionisti d'arte; Angela Vettese, direttore di Arte Fiera; Beatrice Buscaroli, critico d'arte; da Aldo Colonetti direttore scientifico IED e dal designer Cleto Munari.

PREMIO ANGAMC
Il Premio ANGAMC alla carriera, giunto alla sua seconda edizione, è un riconoscimento alla storia e all'attività di un gallerista affiliato ad ANGAMC che, nel corso della sua carriera, abbia dimostrato un particolare impegno nel ruolo, ottenendo riscontri dal punto di vista artistico, umano e commerciale. Per il 2018, il premio sarà assegnato al gallerista milanese Giorgio Marconi.
A consegnare il premio il prossimo 3 febbraio sarà Mauro Stefanini, presidente ANGAMC
- Associazione Nazionale Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea, alla presenza di Angela Vettese, direttore artistico di Arte Fiera, Marco Momoli, Exhibition Director di Arte Fiera e Bruno Corà, Presidente della Fondazione Burri.

PREMIO #ContemporaryYoung
Il Premio #ContemporaryYoung è stato lanciato dai Giovani Industriali bolognesi per la prima volta in occasione di Arte Fiera 2015. L'iniziativa è aperta a tutti gli artisti under 40 presenti ad Arte Fiera, la cui opera sia riconducibile all'idea del fare e del costruire.
L'opera del vincitore entrerà a far parte della collezione dei Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia, Area Centro. L'obiettivo è quello di creare un fondo artistico dell'Associazione, dedicato ai giovani artisti, concepito e inteso a crescere con Arte Fiera.

PREMIO CENTRO PORSCHE BOLOGNA
Centro Porsche Bologna promuove un Premio per Arte Fiera 2018 a supporto dell'arte contemporanea e dei valori che sostiene unendo tradizione e innovazione tecnologica in prodotti di eccellenza. Il Premio, rivolto a tutti gli artisti partecipanti ad Arte Fiera 2018, congiunge, nell'arte come nella meccanica, l'idea dell'eccellenza nel fare e della forma che nasce da un'esigenza interna della funzione. Il Premio consiste nella realizzazione di una mostra personale dell'artista vincitore presso Centro Porsche Bologna. Il vincitore verrà annunciato domenica 4 febbraio 2018 alle ore 13.00 presso la Champagnerie.

PREMIO ROTARY
Settima edizione consecutiva per il Premio Rotary Bologna Valle del Samoggia all'installazione più creativa presentata ad Arte Fiera 2018.
Rimangono immutati gli scopi del premio nel diffondere la passione dell'arte contemporanea fra i giovani e diventano sempre più strette le sinergie con il Distretto Rotary International 2072 Emilia Romagna e San Marino, con i giovani del Rotaract Bologna e con la Libera Accademia di Studi Caravaggeschi "Francesco Maria Cardinal del Monte". La premiazione si svolgerà durante Arte Fiera sabato 3 Febbraio alle ore 18.00 in sala Notturno al Centro Servizi, con i premi alla galleria e all'artista e il premio speciale Andrea Sapone.

PREMIO CONSULTINVEST
Consultinvest promuove un riconoscimento all'arte contemporanea selezionando l'opera d'arte di un artista emergente o di recente riscoperta come primo lavoro della sua futura collezione. Il Premio si basa sulla consapevolezza che l'arte è il primo e più diffuso linguaggio globale e che il mercato dell'arte è un vero e proprio mercato, che oggi vive di un sistema collegato di collezioni pubbliche, collezioni private, aste e l'azione di gruppi organizzati e fondi di investimento. Il Premio consiste nell'acquisto dell'opera d'arte vincitrice per un valore massimo di €10.000. Tra i giurati del Premio Consultinvest: Enrico Vaccari, Fund Manager Consultinvest SGR; Angela Vettese, direttore artistico di Arte Fiera; Sonia Raule, collezionista; Cecilia Matteucci, collezionista. Il vincitore del Premio verrà annunciato sabato 3 febbraio alle ore 13.00 presso la Champagnerie.

ACQUISIZIONI
La Fondazione Carisbo stanzia il "Fondo Arte Fiera", fino a 50.000 euro destinati all'acquisizione di una o più opere che andranno ad arricchire le Collezioni d'Arte e di Storia della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, e la Fondazione MAST sceglierà ad Arte Fiera delle opere fotografiche sul tema industria e lavoro per la propria collezione.

Post popolari in questo blog

Tadao Cern, Okiiko & Blood Concept nel nuovo spazio CONTEMPORARY CLUSTER #05

Apre il 25 novembre 2017, alle ore 19.00, la stagione di Contemporary Cluster nella nuova sede romana di  Palazzo Cavallerini Lazzaroni, in Via dei Barbieri al civico sette.
Contemporary Cluster #05 proporrà l'arte visiva di Tadao Cern , il design di  Okiiko e le fragranze di Blood Concept per un'esperienza percettiva corale e unica.
In occasione della mostra verrà inoltre presentato il magazine Flewid, creato da Emi Marchionni, con Angelo Cricchi in qualità di Creative Director e Cecile De Montparnasse come Art Director, distribuito in Italia e all'estero dalla Pineapple Media Limited.
Sebastien Bromberger accompagnerà tutta la serata con una accurata selezione musicale. Per l'apertura del nuovo spazio di Via dei Barbieri, Contemporary Cluster presenta per la prima volta al pubblico italiano la personale di Tadao Cern (Vilnius, 1983), giovane artista lituano con all'attivo numerose mostre personali e partecipazioni a collettive in Europa e negli Stati Uniti: tra le al…

Il Ponte Casa d'Aste presenta l'Asta di Fotografia "Da Luigi Ghirri a Tracey Emin"

Ad aprire la stagione primaverile delle aste in Palazzo Crivelli sarà il neonato dipartimento di Fotografia, con una selezione di circa 300 lotti dei più celebri nomi nazionali ed internazionali.
Tra i fotografi italiani della seconda metà del '900 Luigi Ghirri è presente con undici dei suoi scatti più iconici, alcuni di questi stampati nel 1992, anno della sua morte, in occasione della mostra "Luigi Ghirri, Versailles" a Parigi ed esposti anche nella retrospettiva dell'autore tenutasi nel 2013 al MAXXI.
Di Gabriele Basilico e Berengo Gardin andranno all'incanto alcuni lavori dedicati alle architetture e ai parchi di Milano; di Mario Giacomelli una decina di scatti e la serie Pretini (val. 3.000 - 3.500 €); di Mimmo Jodice alcune delle immagini più rappresentative nelle quali la mitologia e la statuaria classica ritrovano energia espressiva grazie al forte contrasto di luci e ombre che caratterizza i suoi lavori.
Il bianco e nero torna nel tuffatore di Nino Migliori

Campania Mirabilis

Mercoledì 20 giugno alle 17.00, presso le retrostanze del ‘700 degli appartamenti storici della Reggia di Caserta, sarà inaugurata la mostra fotografica Campania Mirabilis, a cura di Gabriella Ibello con foto di Monica Biancardi, Antonio Biasiucci, Stefano Cerio, Alessandro Cimmino, Raffaela Mariniello, Pino Musi, Luciano Romano e Luigi Spina
La mostra, promossa dall’associazione culturale Nuovorinascimento con il Patrocinio del MIBACT, Reggia di Caserta, Comune di Caserta e con il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, sarà visitabile fino al 18 Luglio 2018.
Campania Mirabilis nasce da un’idea di Gabriella Ibello come progetto fotografico di osservazione, documentazione e ricerca sul patrimonio culturale e paesaggistico della Campania. Dopo Castel dell’Ovo, la mostra segna con la Reggia di Caserta la seconda tappa del Grand Tour della fotografia contemporanea che guarda al paesaggio e ai beni culturali. 
Il dialogo tra la Reggia vanvitelliana e la fotografi…