Passa ai contenuti principali

Casa d'Aste ARCADIA - Art Auctions Rome Arte Moderna e Contemporanea Design e arti Decorative del XX secolo

Lunedì 19 Novembre, a Roma, nella storica cornice di Palazzo Celsi, andrà in scena l'asta di Arte Moderna e Contemporanea Designe arti Decorative del XX secolo organizzata dalla Casa d'Aste Arcadia. 

L'evento, comprensivo di 384 lotti totali e che è fissato per le ore 15 con una ricercata selezione di mobili dei più grandi maestri del design Italiano e Internazionale come Giò Ponti, Fornasetti, Ico Parisi, Bernard Rancillac e Bernard Holdaway, rappresenta l'esordio assoluto del nuovo dipartimento di Design firmato Arcadia. Sempre in questa sezione, che comprende in tutto 104 lotti, sarà possibile imbattersi in alcune splendide ceramiche e vetri della prima metà del Novecento.

A partire dal lotto 105, verrà battuta una raffinata selezione di dipinti, sculture e incisioni di Arte Moderna e Contemporanea. Si tratta di 279 lotti di altissima qualità, figli del periodo che va dai primi anni del Novecento fino ai giorni nostri, per raccontare un intero secolo di storia. Dagli artisti della prima Scuola Romana come Mario Mafai, Fausto Pirandello e Alberto Ziveri, a quelli della seconda Scuola Romana, ovvero quella di Piazza del Popolo, come Franco Angeli, Tano Festa e Mario Schifano.

Dall'energia vibrante e tumultuosa delle opere futuriste di Uberto Bonetti, Sibò e Sante Monachesi (presente con una rara aeropittura del 1941) alle avanguardie degli anni '70 con Gino De Dominicis, Vettor Pisani e Michelangelo Pistoletto. Impossibile non citare, poi, il formalismo dei vari Carla Accardi, Piero Dorazio e Achille Perilli, l'entusiasmo anni '80 di Paolo Canevari,Renzogallo, Giuseppe Salvatori e Marco Tirelli, una selezione di 6 importanti sculture di Giacomo Manzù. Insomma, ogni collezionista o appassionato che nutra alte aspettative, potrà star certo di riuscire a soddisfarle pienamente ; il che non fa che confermare il ruolo di Arcadia di punto di riferimento del mercato dell'arte Nazionale e Internazionale.

Completano la vendita 49 lotti di fotografie d'epoca aventi come sfondo la Dolce Vita Romana, con opere di Giovanni Battista Poletto, Angelo Frontoni, Pietro Pascuttini, Alfonso Avincola e molti altri.

Casa d'Aste Arcadia S.r.l.
Art Auctions Rome
Palazzo Celsi
18, Corso Vittorio Emanuele II
00186 - Roma IT
P.Iva 13587271001
tel: (+39) 06 6830 9517
fax: (+39) 06 3019 4038
info@astearcadia.com
www.astearcadia.com

Post popolari in questo blog

Il Ponte Casa d'Aste presenta l'Asta di Fotografia "Da Luigi Ghirri a Tracey Emin"

Ad aprire la stagione primaverile delle aste in Palazzo Crivelli sarà il neonato dipartimento di Fotografia, con una selezione di circa 300 lotti dei più celebri nomi nazionali ed internazionali.
Tra i fotografi italiani della seconda metà del '900 Luigi Ghirri è presente con undici dei suoi scatti più iconici, alcuni di questi stampati nel 1992, anno della sua morte, in occasione della mostra "Luigi Ghirri, Versailles" a Parigi ed esposti anche nella retrospettiva dell'autore tenutasi nel 2013 al MAXXI.
Di Gabriele Basilico e Berengo Gardin andranno all'incanto alcuni lavori dedicati alle architetture e ai parchi di Milano; di Mario Giacomelli una decina di scatti e la serie Pretini (val. 3.000 - 3.500 €); di Mimmo Jodice alcune delle immagini più rappresentative nelle quali la mitologia e la statuaria classica ritrovano energia espressiva grazie al forte contrasto di luci e ombre che caratterizza i suoi lavori.
Il bianco e nero torna nel tuffatore di Nino Migliori

Campania Mirabilis

Mercoledì 20 giugno alle 17.00, presso le retrostanze del ‘700 degli appartamenti storici della Reggia di Caserta, sarà inaugurata la mostra fotografica Campania Mirabilis, a cura di Gabriella Ibello con foto di Monica Biancardi, Antonio Biasiucci, Stefano Cerio, Alessandro Cimmino, Raffaela Mariniello, Pino Musi, Luciano Romano e Luigi Spina
La mostra, promossa dall’associazione culturale Nuovorinascimento con il Patrocinio del MIBACT, Reggia di Caserta, Comune di Caserta e con il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, sarà visitabile fino al 18 Luglio 2018.
Campania Mirabilis nasce da un’idea di Gabriella Ibello come progetto fotografico di osservazione, documentazione e ricerca sul patrimonio culturale e paesaggistico della Campania. Dopo Castel dell’Ovo, la mostra segna con la Reggia di Caserta la seconda tappa del Grand Tour della fotografia contemporanea che guarda al paesaggio e ai beni culturali. 
Il dialogo tra la Reggia vanvitelliana e la fotografi…

Maurizio Cilli protagonista di #WunderKit

Oggetti misteriosi, oggetti trovati per strada, regalati, rubati, oggetti presi dalla loro cassetta degli attrezzi, talismani e odradek autobiografici, oggetti totalmente inutili ma belli, oggetti transitori e anti-stress, oggetti che odorano di nuovo e oggetti antichi, oggetti che perseguitano, che ispirano. Due volte al mese, all’ora dell’aperitivo, BASE Milano presenta #WunderKit, un momento di incontro informale con un artigiano creativo per raccontare al pubblico gli oggetti che compongono il suo personale kit di mirabilia.


Giovedì 10 maggio, dalle ore 19.00 alle ore 20.00, l’appuntamento sarà con l’artista e architetto Maurizio Cilli che - proprio all’interno del programma di residenza artistica proposto da BASE nell’ambito della mostra 999 domande sull’abitare contemporaneo presentata a La Triennale di Milano - ha dato vita al progetto “senza casa, senza cosa?” dedicato a uno dei fenomeni più urgenti delle grandi città: il disagio estremo di chi vive senza una casa.
Un progetto c…