Passa ai contenuti principali

Ancora dal blog di Leonardo Basile su Equilibriarte.net



Dal blog di Leonardo Basile il 07 settembre 2015
Women & Women
Women & Women, la mostra curata dalla gallerista madrilena Blanca Berlín, apre i battenti a Roma, dopo New York, Chicago e Napoli. Protagoniste dell'esposizione, Soledad Córdoba, Gabriela Grech, Ouka Leele , Beatriz Moreno e Isabel Munoz, cinque eccelse fotografe spagnole, che immortalano l'essenza del corpo femminile esprimendo i cambiamenti intervenuti sulla scen...
Read More...
Dal blog di Leonardo Basile il 06 settembre 2015
Per quanto vero sembri, è falso.
Un museo di tipo esperienziale, costituito da installazioni multimediali, che intende raccontare come l'uomo, da sempre, abbia usato il 'falso' per costruire o cambiare la Storia. “Il Museo del Falso e dell’inganno – hanno spieggato gli organizzatori - non esporrà oggetti contraffatti, ma proporrà una riflessione sul tema del falso attraverso un a...
Read More...
Dal blog di Leonardo Basile il 03 settembre 2015
Ma che belle le coste della Gran Bretagna
Le coste della Gran Bretagna offrono -indiscutibilmente - paesaggi di ineguagliabile fascino: Spiagge, splendide scogliere, prati verdi...e questi scatti ne ne hanno immortalato la bellezza. Sono le fotografie che hanno vinto un premio ciascuno nelle sei categorie del concorso annuale della Shipwrecked Mariners’ Society che seleziona le migliori vedute marine del Regno Unito. La foto ...
Read More...
Dal blog di Leonardo Basile il 02 settembre 2015
Incontro con Masbedo
In occasione di Micart (corso gratuito di alta formazione in Tecniche di management per l’Impresa creativa e le arti contemporanee promosso da Sky Italia e dalla Regione Lazio con il supporto della Fondazione Maxxi e dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, che si tiene da qualche mese al Maxxi ) gli artisti Nicolò Masazza e Iacopo Bedogni, in arte Masbedo, rac...
Read More...
Dal blog di Leonardo Basile il 17 agosto 2015
Twins
Ad 'incorniciare' la mostra le due spettacolari torri , da cui il nome alla galleria ospitante e che rappresentano la crescita malese, nonché la 'creme' del mondo culturale, artistico ed economico dell’intero sud-est asiatico presente quest'oggi per 'farsi gli occhi' con le 35 opere del maestro romano. Rosli Abdul Rahim, direttore della Galeri Petron...
Read More...
Dal blog di Leonardo Basile il 14 agosto 2015
Al Museo di Rivoli, fa caldo. Molto caldo.
Tutto è partito da un esposto mandato nei giorni scorsi alla Asl di Torino da un dipendente del Museo che lamentava (forse giustamente) l'eccessivo caldo nelle sale (non esiste un impianto di condizionamento, pare), accompagnato dal divieto di aprire le finestre (il reato addebitato alla incredula Formento è che il documento di valutazione dei rischi ambientali non prende in e...
Read More...
Dal blog di Leonardo Basile il 13 agosto 2015
The World Goes Pop
Oltre 160 opere, realizzate tra il 1960 e il 1970 da artisti di tutto il mondo, in una mostra "The World Goes Pop" che rende omaggio al movimento senza confini per eccellenza, che ha provocato e criticato la società dei consumi e il potere dei media...diventandone essa stessa, 'consumo'. La mostra, che è curata da Jessica Morgan (Director, Dia Art Foundation)...
Read More...
Dal blog di Leonardo Basile il 10 agosto 2015
David Hamilton
Dalla presentazione del video 'incriminato' su youtube - Ho "conosciuto" David Hamilton su una "bancarella del libro ad un euro".....è stata una piacevole, inattesa scoperta. Sono stato colpito dalle sue foto, dalla romantica magia delle luci e dei colori che in esse riesce ad armonizzare in maniera veramente unica. Il sospetto che sia opera di filtri e ma...
Read More...
Dal blog di Leonardo Basile il 31 luglio 2015
Who,what,when,where,why?
E forse è a questa regola che ha pensato Meagan Bell, fotografa americana, pubblicando su facebook queste immagini, spinta da un umano bisogno di risposte di fronte a sì tanta meraviglia. Tutto è partito da alcune pellicole acquistate su una bancarella in un mercatino vintage di Richmond in Virginia. Sulle prime è stata semplice curiosità ma poi, man mano ...
Read More...
Dal blog di Leonardo Basile il 26 luglio 2015
Lo Sguardo Di… UniCredit Pavilion
Tanti gli eventi calendarizzati per i prossimi mesi. Si parte il 28 luglio con “Sinfonie in Scena”, un concerto in cui si contaminano tra loro differenti forme di arte, Musica, Cinema, Canto e Teatro, per poi giungere al 31 luglio con la prima mostra d'arte in  programma , “Lo Sguardo Di…” che presenterà, per la prima volta a Milano, 73 opere della...
Read More...

Post popolari in questo blog

Mein Name ist Giulia

Giunta alla seconda esposizione personale a Berlino, con la nuova ricerca Mein Name ist Giulia / Il mio nome è Giulia l’artista toscana Giulia Efisi segna una nuova tappa nella sua esplorazione visiva del concetto di identità e dei passaggi, temi centrali del suo percorso espressivo. 
Dall’iniziale ricerca sul proprio corpo, l’artista si è dedicata alla riscoperta del suo universo privato fatto di persone e oggetti della memoria, fino ad approdare negli ultimi anni alla ricerca sull’identità dell’altro con i suoi Ritratti/Portraits di persone comuni e famose ritratte per il particolare legame che la unisce a esse.
Nelle venti opere esposte alla galleria The Ballery, la Efisi affronta uno scenario nuovo, la metropoli, in cui dà luogo alla sua prima performance artistica. Un mondo privo di àncore, eccetto quella rappresentata da una panchina sulla quale si è seduta e ha cominciato a urlare il proprio nome, sperimentando le reazioni dei passanti. I loro sguardi bassi, il progressivo dist…

Un Respiro a Palazzo Pirelli

L’incontro dei tre artisti - Domenico D'Aria, Marcello Leone, Daniela Nenciulescu - riuniti nella mostra 'Respiro' ci fa riflettere sulla gioia del vivere, sulla semplicità del movimento naturale rappresentato dal respiro, un fiato leggero e sussurrato. Tale respiro che civiene proposto trasforma noi spettatori che ci perdiamo nella nostra quotidianità.
La mostra che è a cura di Anna Comino verrà inaugurata martedì 2 maggio alle 18.30 e potrà essere visitata dal lunedì al venerdì, dalle ore 13 alle ore 19
Respiro PALAZZO PIRELLI - SPAZIO EVENTI Milano - dal 2 al 30 maggio 2017 Via Fabio Filzi 22 (20124) eventi@regione.lombardia.it www.regione.lombardia.it





L’astrattismo inverso di Fulvio Bresciani

Il persiano Al-khwarizmni fu il primo a teorizzare l’algoritmo, il procedimento che risolve un determinato “problema” attraverso un certo numero finito di passi elementari, un concetto fondamentale dell'informatica che può essere eseguito da un calcolatore. Fulvio Bresciani, laureato in ingegneria nucleare, ha applicato l'algoritmo nei suoi dipinti creando una nuova corrente pittorica che lui ha definito “Astrattismo-Inverso”.
In pratica l'artista crea al computer un algoritmo che muove in modo casuale riempiendo lo schermo di una fitta rete di linee e dopo aver calcolato gli interspazi con il computer trasporta questa immagine sulla tela con i colori acrilici. 
Perché “Astrattismo Inverso”? Perché mentre gli astrattisti, negando sempre di più la realtà, sono giunti a realizzare forme non concrete, Fulvio Bresciani partendo da forme astratte e utilizzando la sua fervida fantasia ricostruisce la forma e l'ordine delle cose.
Fulvio Bresciani - L’astrattismo inverso
GALLER…