Passa ai contenuti principali

Un tour e una mappa alla scoperta dei segreti e dei mestieri del teatro a Firenze

Associazione Osservatorio dei Mestieri d’Arte in collaborazione con THE OTHER THEATER -Teatro della Toscana -  presentano un nuovo progetto per la valorizzazione dei mestieri del teatro.  

In occasione della quarta edizione ENJOY HANDICRAFT IN FLORENCE – premiazione Artigiano OmA (il riconoscimento che certifica il talento dell’artigiano e la qualità della bottega e della lavorazione) lunedì 3 aprile alle ore 17 al Teatro Niccolini, OmA e THE OTHER THEATER (la nuova realtà della fondazione Teatro della Toscana nata per valorizzare l’esperienza teatrale oltre la consueta visione del palcoscenico) con il Patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Firenze, presentano un tour alla scoperta dei mestieri del teatro a Firenze. Una vera e propria mappa che sarà distribuita in 50.000 copie nei taxi e negli alberghi fiorentini e che propone un percorso accompagnato da guide professioniste certificate e che passa attraverso i sapori del palcoscenico, dalla tradizione dei profumi di AquaFlor, a quella della realizzazione parrucche e trucchi della storica bottega Filistrucchi per concludersi al Teatro della Pergola con una visita al Laboratorio di Costumi e Scene oltre ad una visita suggestiva ai retroscena del teatro. In mappa anche il teatro Niccolini e le realtà artigianali al di fuori del centro storico, sempre legate al mondo del teatro, come il laboratorio di attrezzeria e scenografia di Carlo Rubechini, la Sartoria Teatrale Antonietta e Sacchi calzature artistiche.

L'evento è anche l'occasione per premiare le botteghe che rispondono ai parametri di artigianato di qualità da sempre portati avanti da OmA® brand che nasce dall’esperienza di ricercatori e professionisti della produzione di artigianato artistico e dei mestieri d’arte. Al teatro Niccolini sono chiamati a raccolta gli oltre 200 artigiani fiorentini che già espongono nella loro vetrina la targa in ceramica Artigiano OmA che ne certifica l’eccellenza, a cui si aggiungono nuovi 25 professionisti che verranno premiati sul palco.
Un momento celebrativo sarà dedicato al vincitore del progetto OMA > VENTIQUARANTA, il contest che premia gli artigiani di età compresa tra i venti e i quarant’ anni. Si tratta di un giovane ceramista dall’estro artistico che si è aggiudicato il premio di 5.000 euro messi in palio annualmente da OmA a sostegno di un progetto professionale.

Presente all’evento il corner dedicato a T.H.E.A.T.E.R, il progetto europeo Erasmus + ( Azione chiave 2 – Partenariati strategici per l’innovazione) con cui Associazione Osservatorio dei Mestieri d’Arte in partenariato con Fondazione Teatro della Toscana e Fondazione Spazio Reale, si dedicano per i prossimi due anni alla formazione nei mestieri del teatro tra Firenze, Parigi e la Bulgaria con particolare riferimento all'ideazione e realizzazione di costumi e scenografie.

A conclusione della cerimonia THE OTHER THEATER presenta in anteprima il video Dante Inferno. La figura del Sommo Poeta dalla platea del teatro Niccolini introdurrà quindi il video con una dedica agli artigiani in sala. “Come voi io ho mani fini e leggere, con cui manovro parole e sentimenti come fossero seta e acqua e fuoco;  io uso rime e metafore come martelli e incudini;  io sono capace di spiegare quel che ciascuno sente, e che non sapeva dire. Vi prego, pensate a me come a uno di voi: come il sarto che prende una stoffa e dentro ci vede un abito; come lo scultore che dentro un blocco di marmo già vede la sua scultura; come ciascuno di voi, che è capace di vedere bellezza dove gli altri non riescono a vederla”. 

Il video sarà in programmazione al Teatro Niccolini a partire dal 14 aprile tutti i giorni (escluso il 23 aprile) con  quattro proiezioni, uno spettacolo ogni ora, al costo di 10,00 € a persona.


  
Maria Pilar Lebole
Resp. Progetto Osservatorio dei Mestieri d’Arte
Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze
Via Bufalini 6 - 50122 Firenze  tel. 055 5384951
redazione@osservatoriomestieridarte.it

Riccardo Galli
Resp. Ufficio Stampa
Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze
Via Bufalini, 6 – 50122 Firenze tel. 0555384503 – cell. 3351597460
riccardo.galli@entecrf.it

Riccardo Ventrella
Resp. Comunicazione e Marketing 
Fondazione Teatro della Toscana
Teatro della Pergola – Tel. 055.2264305 – cell. 339.3909879
r.ventrella@teatrodellatoscana.it



Post popolari in questo blog

Mein Name ist Giulia

Giunta alla seconda esposizione personale a Berlino, con la nuova ricerca Mein Name ist Giulia / Il mio nome è Giulia l’artista toscana Giulia Efisi segna una nuova tappa nella sua esplorazione visiva del concetto di identità e dei passaggi, temi centrali del suo percorso espressivo. 
Dall’iniziale ricerca sul proprio corpo, l’artista si è dedicata alla riscoperta del suo universo privato fatto di persone e oggetti della memoria, fino ad approdare negli ultimi anni alla ricerca sull’identità dell’altro con i suoi Ritratti/Portraits di persone comuni e famose ritratte per il particolare legame che la unisce a esse.
Nelle venti opere esposte alla galleria The Ballery, la Efisi affronta uno scenario nuovo, la metropoli, in cui dà luogo alla sua prima performance artistica. Un mondo privo di àncore, eccetto quella rappresentata da una panchina sulla quale si è seduta e ha cominciato a urlare il proprio nome, sperimentando le reazioni dei passanti. I loro sguardi bassi, il progressivo dist…

La notte di Caracalla

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - Si apre dal 18 agosto uno dei percorsi notturni tra i più suggestivi dell'antica Roma, realizzato dalla soprintendenza speciale di Roma con Electa: fino al 3 ottobre ogni martedì e venerdì sera le Terme di Caracalla saranno accessibili al chiaro di luna con visite guidate.
Gruppi di massimo 25 partecipanti potranno ammirare le monumentali vestigia illuminate nella notte e scendere nei sotterranei. Compreso nella visita il mitreo di Caracalla, il più grande tra quelli rimasti a Roma e perfettamente conservato.
Le visite, della durata di 75 minuti, inizieranno alle 19.30, con l'ultima partenza alle 21.00, e avverranno grazie a una spettacolare illuminazione del monumento a cura di Acea. Nelle giornate lunghe di agosto e dell'inizio di settembre per i primi turni di visita si potranno ammirare le Terme costruite dagli imperatori Severi nella luce dorata del tramonto.
Le visite, guidate da archeologi e storici dell'arte, inizieranno dall'area c…

Un Respiro a Palazzo Pirelli

L’incontro dei tre artisti - Domenico D'Aria, Marcello Leone, Daniela Nenciulescu - riuniti nella mostra 'Respiro' ci fa riflettere sulla gioia del vivere, sulla semplicità del movimento naturale rappresentato dal respiro, un fiato leggero e sussurrato. Tale respiro che civiene proposto trasforma noi spettatori che ci perdiamo nella nostra quotidianità.
La mostra che è a cura di Anna Comino verrà inaugurata martedì 2 maggio alle 18.30 e potrà essere visitata dal lunedì al venerdì, dalle ore 13 alle ore 19
Respiro PALAZZO PIRELLI - SPAZIO EVENTI Milano - dal 2 al 30 maggio 2017 Via Fabio Filzi 22 (20124) eventi@regione.lombardia.it www.regione.lombardia.it